Mattoni al Museo con Fumettisti dal vivo

Posted on

Da sabato 7 marzo fino al 10 maggio ai Musei Civici di Modena in Largo S. Agostino si svolgerà la mostra dal titolo: ANNI MOLTO ANIMATI / Carosello / Supergulp / Comix dedicata alla storia del fumetto e del cartone animato a Modena dagli anni ’50 agli anni ’90. Mattoni a fumetti e Fumettisti dal vivo sono stati invitati ad allestire un banchetto, con tanto di mattoni e disegni in vendita per beneficenza, nella sala di ingresso della mostra nei giorni di sabato 21 e domenica 22 marzo. Faremo disegni in diretta da vendere a 10 euro ciascuno e offriremo gratis un mattone a scelta a chi ne

Stati Generali della Solidarietà e della Cooperazione: raccolta adesioni fino al 10 gennaio

Posted on

In Italia sono presenti circa 23 mila associazioni impegnate in progetti di solidarietà e cooperazione internazionale, soprattutto di medie e piccole dimensioni. Il loro lavoro è basato in maniera rilevante sul volontariato, espresso nelle forme più diverse ma sempre capace di generare grandi benefici per intere popolazioni dei Paesi poveri. Il loro lavoro si affianca a quello svolto dalle circa 150 ONG più grandi riconosciute, ma che è stato messo parimenti in discussione presso l’opinione pubblica dalle campagne degli ultimi anni. È per contrastare queste campagne, e soprattutto per ritrovare forza e unità d’intenti, che le maggiori reti nazionali –

Volontariato d’Impresa: Fondazione Sodalitas lancia un’indagine rivolta agli Enti del Terzo Settore

Per compilarla c’è tempo fino al 21 dicembre Fondazione Sodalitas da anni favorisce la nascita di efficaci partnership Impresa-Nonprofit, nel cui ambito uno degli interventi da sempre più promossi è il Volontariato d’Impresa. Proprio per questo Fondazione Sodalitas lo scorso anno ha deciso di avviare un percorso di ricerca con l’obiettivo di ricostruire lo scenario attuale del Volontariato d‘Impresa in Italia, esplorando, in prima battuta, il punto di vista delle Imprese Profit e approfondendo le modalità adottate per realizzare i programmi di Volontariato d’Impresa, nonché le opportunità che ne derivano. Forte del successo di questa prima fase di ricerca presso

E’ nata Modena Solidale

Posted on

In una sala Pucci piuttosto piena è stata presentata il 30 novembre alla città “Modena Solidale”, una nuova realtà associativa costituita da cittadini provenienti dal mondo dell’associazionismo e della società civile che si prefigge sostanzialmente di affrontare alcune tematiche strategiche per la città di Modena, quali la sicurezza, l’integrazione, l’emergenza abitativa, attraverso l’ascolto della voce e delle istanze dei cittadini e attraverso progetti concreti di inclusione e partecipazione pubblica. A presiedere l’associazione Debora Ferrari, con una lunga esperienza nel mondo della tutela dei consumatori, e che nell’aprire la serata ha tenuto a puntualizzare come il mondo dell’associazionismo, da sempre in prima

Arredo urbano: 8 grandi vasi donati dall’Auser

Posted on

Da molti anni i volontari dell’Auser di Soliera si distinguono in attività di volontario, come l’efficiente gestione del Mercatino del Riutilizzo di via Stradello Morello 370. E ogni anno i proventi del Mercatino vengono utilizzati per acquisti o finanziamenti legati ad attività migliorative del territorio comunale. Quest’anno l’Auser ha deciso di acquistare otto grandi vasi con fiori e piantine che da oggi arredano e ingentiliscono ulteriormente il centro di Soliera. Sei di questi grandi si trovano ora in piazza Repubblica, davanti al Municipio, in prossimità delle panchine, mentre le restanti due si trovano in piazza Lusvardi, all’ingresso del ponte che

Vi racconto la solidarietà, sui muri

L’arte come mezzo di comunicazione straordinario per raccontare temi sociali importanti. Il volontariato come mondo inaspettato per intercettare giovani talenti artistici e dare loro l’opportunità di esprimersi e farsi conoscere. di Laura Solieri È successo ad Andrea Baraldi, in arte Drew, giovane writer di 20 anni di Modena diplomato al liceo artistico Venturi, ora studente di Grafica pubblicitaria all’Accademia “The Sign” a Firenze. “Mi sono appassionato al Writing in terza media e il mio corso di studi mi ha permesso di migliorarmi in quest’arte e di imparare nuove tecniche di disegno, anche se il Writing non viene quasi mai trattato

Stiamo Vicini: il 16 giugno è la festa dei vicini di casa

Posted on

“StiamociVicini” è una festa di vicinato che ogni cittadino può organizzare liberamente  in collaborazione con i propri vicini. La Festa può essere organizzata in spazi privati come cortili, giardini, sale condominiali, ecc. Obiettivo: promuovere e incentivare la solidarietà e la pace sociale fra i cittadini, facilitare buone relazioni di vicinato, abbattere la diffidenza e il senso di isolamento. L’organizzazione della Festa è molto semplice: è sufficiente mettersi d’accordo con i vicini, dividersi i compiti per la buona riuscita della festa (portare un tavolo, delle sedie, del cibo,…) e coordinarsi con Punto d’Accordo. Affinchè “StiamociVicini” sia una festa per tutta la

A Modena arriva la Cena in Bianco: prenotatevi! – CENA POSTICIPATA AL 15/6

Posted on

Aperte le iscrizioni per la Cena in Bianco che si terrà a Modena il prossimo 8 giugno 2018 – POSTICIPATA CAUSA MALTEMPO AL 15 GIUGNO Dopo il maltempo di settembre 2017 che ha visto purtroppo annullato l’evento più INclusivo di inizio autunno, quest’anno torna a Modena, in una serata di inizio estate, la “Cena in Bianco®”, il format con marchio registrato (tutto su www.cenainbiancounconventionaldinner.it) nato nel 2012 da un’idea di Antonella Bentivoglio d’Afflitto e diffuso grazie ad ADMO Emilia Romagna ONLUS, Socio Promotore Locale. Modena accoglierà una delle oltre 250 cene urbane, “Unconventional Dinner®”, che si svolgono in altrettante località,

Csv: i nostri primi 20 anni

Posted on

Martedì 5 dicembre, nel giorno della Giornata del Volontariato, il CSV di Modena ha festeggiato i 20 anni dalla sua nascita. Con un incontro aperto a tutte le associazioni e alle istituzioni. Tra ricordi, poesie e brindisi. di Chiara Rubbiani (direttrice CSV Modena) In un arco di tempo di vent’anni i cambiamenti sono inevitabili e, per Modena, sono stati anche piuttosto rilevanti. Tra le questioni che hanno lasciato il segno nella nostra città, non possiamo non citare gli effetti della crisi economica, il fenomeno delle migrazioni, il terremoto… Il mondo del volontariato si è mostrato sensibile a tutti questi cambiamenti