Criminalità: qualcosa cresce in Emilia Romagna. “Dati sconcertanti” secondo Libera Modena

Posted on

La Ministra dell’Interno Lamorgese ha presentato qualche giorno fa i dati contenuti nel “tradizionale” dossier del Viminale che pubblica i risultati delle attività preventive e di contrasto alla criminalità nell’ultimo anno. La relazione del Ministero dell’Interno è la prima che certifica il quadro criminale dell’anno alle spalle, pesantemente travolto dal corona-virus. Secondo i dati riportati nel dossier sono diminuiti i reati in Italia, in generale con un – 18%. Calati gli omicidi, i furti, le rapine, le truffe. Ma ci sono due significative eccezioni. Aumentano le truffe informatiche ( +12%) e crescono ben del +25,1% le interdittive antimafia assunte contro le imprese sospette per

Modena – Arrivano i Tedofori della legalità

A marzo 2020 ricorre il 25° anniversario della costituzione dell’associazione “Libera, associazioni nomi e numeri contro le mafie”. Il 21 di quel mese, inoltre, a Palermo si celebrerà la 25a “Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti di tutte le mafie”.Per avvicinarsi a questa Libera ha deciso di dar vita ad una staffetta simbolica, i “Tedofori di Legalità”, che riattraversi tutte le città che negli anni passati sono state sede della “giornata”. Modena è una di queste.Nel 2003, infatti, la nostra città è stata individuata per ospitare questo evento, per la prima volta in una località del

Giornata contro le mafie: a Padova e Ravenna, con Libera

In occasione della XXIV Giornata della Memoria e dell’Impegno in Ricordo delle Vittime Innocenti di Tutte le Mafie, promossa da Libera ogni anno il primo giorno di primavera (21 marzo), il presidio UniLibera Modena “Susanna Cavalli e Pierfrancesco Leoni”, insieme al Presidio di Carpi “Peppe Tizian”, ha deciso di organizzare un autobus per raggiungere insieme Padova, dove si terrà l’evento nazionale. La marcia inizierà alle 9 e alle 12 ci sarà la lettura dei nomi di tutte le vittime innocenti, più di 900, con collegamento streaming a tutte le altre piazze di Italia che hanno deciso di aderire. Oltre ad una occasione

Un viaggio contro mafie e corruzione

E’ già iniziato e terminerà il 10 dicembre il viaggio di Liberaidee contro mafie e corruzione in Emilia-Romagna: iniziative, spettacoli, dibattiti, eventi sportivi, cene e formazioni per animare un dibattito locale che, a partire dai dati raccolti in ogni regione attraverso una ricerca sociale sulla presenza e sulla percezione delle mafie e della corruzione nel nostro paese, ha l’obiettivo di riscrivere l’agenda dell’associazionismo in tema di mafie e corruzione. La ricerca sociale partecipata sulla presenza e percezione delle mafie e della corruzione è stata condotta con un approccio innovativo, volto non solo a descrivere le azioni criminali, ma anche a

Coscienze Inquiete per il Bene Comune: 3 video sui beni confiscati, sul lavoro e sul gioco d’azzardo spiegati ai ragazzi e non solo

Posted on

Trilogia di video realizzata da Libera Emilia-Romagna in collaborazione con la testata radiofonica Libera Radio-Voci contro le mafie e dalla coop Open Group di Bologna che ne è l’editore. I tre video, sui beni confiscati, sul lavoro e sul gioco d’azzardo, li trovate a questi link: https://www.youtube.com/watch?v=tsQs9IEu2AA&t=20s https://www.youtube.com/watch?v=dWvSxY0YcPc