#Nonfermateci, la campagna del Forum Terzo Settore

Posted on

Una campagna social per richiamare l’attenzione di istituzioni e cittadini sul rischio che stanno correndo i servizi basilari per bambini, cultura, sport, anziani, disabili Anche il Forum Terzo settore Emilia-Romagna aderisce alla campagna del Forum Nazionale Terzo Settore #NonFermateci per richiamare l’attenzione di istituzioni e cittadini sul rischio che stanno correndo i servizi basilari per bambini, cultura, sport, anziani, disabili.  “Non possiamo interrompere la nostra attività che oggi sostiene migliaia di persone fragili che devono poter continuare a contare su di noi – spiega Claudia Fiaschi, portavoce del Forum nazionale -. Un numero destinato a crescere irrimediabilmente dopo la fine

Manovra: Forum soddisfatto. Ma non del tutto

“Prendiamo atto con soddisfazione che alcune delle nostre richieste sono state accolte e che nella Legge di Bilancio sono state introdotte alcune novità che permetteranno di aiutare il mondo del Terzo settore”. E’ quanto dichiarato dalla portavoce del Terzo settore Claudia Fiaschi che commenta così alcuni emendamenti approvati alla Legge di Bilancio 2020 in Commissione Bilancio del Senato. “Per quanto riguarda la disabilità e la non autosufficienza, tema su cui il Forum ha in più occasioni espresso la sua preoccupazione – spiega Fiaschi – registriamo positivamente l’incremento di 12,5 milioni di euro del fondo da destinare alle scuole dell’infanzia che accolgono alunni con disabilità,

Terzo settore, a Palazzo Chigi vertice tra Forum e il presidente Conte

Posted on

Il Forum Nazionale del Terzo Settore ha incontrato giovedì scorso a Palazzo Chigi il presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Durante l’incontro la portavoce del Forum, Claudia Fiaschi, ha portato all’attenzione del premier le esigenze e le proposte dell’organismo di rappresentanza del terzo settore, che attraverso 87 grandi reti rappresenta oltre il 40% degli enti non profit italiani. I principali punti discussi hanno riguardato le politiche di sostegno alla non autosufficienza, agli anziani, il contrasto alla povertà materiale e educativa, le politiche giovanili, l’accoglienza e la cooperazione allo sviluppo, la cultura: ovvero tutto ciò che va sotto il nome di “politiche sociali”,

Terzo settore, il Forum entra nella cabina di regia di Palazzo Chigi

Posted on

“Il DPCM della Presidenza del Consiglio integra la Cabina di regia prevedendo la presenza del Portavoce del Forum nel principale strumento di governance della riforma. A nome di tutto il Forum del Terzo settore voglio esprimere la soddisfazione per questa scelta” così Claudia Fiaschi, commenta l’ingresso nell’organismo di Palazzo Chigi che dovrà concretamente monitorare l’applicazione della legge di riforma e i suoi decreti attuativi. La prima convocazione è già stata fissata per il prossimo 7 marzo. “Una convocazione molto attesa da tutto il terzo settore italiano e che avevamo posto all’attenzione del premier Giuseppe Conte e del sottosegretario Claudio Durigon.

Il Forum ha incontrato il presidente Bonaccini

A fine novembre, a Bologna, il Forum Terzo Settore ha incontrato il governatore della Regione Stefano Bonaccini. Al centro del confronto il lavoro portato avanti in questi anni, le sfide che verranno e le prospettive di innovazione. Nell’occasione Bonaccini, in qualità di presidente della Conferenza delle Regioni, ha preso l’impegno di portare sul tavolo della Conferenza la richiesta al Governo di accelerare l’iter della riforma. Ora è online la video-intervista realizzata in occasione dell’incontro. Clicca sul link per vedere l’intervista https://youtu.be/BKbOEpEBOsE

Le Commissioni incardinano la riforma TS. Il Forum: ora si proceda spediti

Posted on

“Con l’entrata in operatività delle Commissioni parlamentari ci auguriamo che il percorso legislativo per portare a compimento la riforma del Terzo settore riprenda al più presto, rispettando le scadenze previste”, dichiara la portavoce del Forum Terzo Settore, Claudia Fiaschi. “Rivolgiamo i nostri auspici di buon lavoro in particolare alle Commissioni nelle quali si è incardinato il decreto correttivo del Codice del Terzo settore (Bilancio, Affari Sociali alla Camera; Affari costituzionali, Bilancio, Finanze e Tesoro, Lavoro al Senato) che dovrà chiarire, tra le altre cose, le modalità di svolgimento delle attività delle Organizzazioni di Volontariato e delle Associazioni di Promozione Sociale

Nuovo traguardo per il Forum Terzo Settore

Posted on

Per il Ministero del Lavoro i Forum sono le ‘associazioni di enti di Terzo settore’ più rappresentative. I Forum del Terzo Settore regionali sono stati stati riconosciuti come i soggetti maggiormente rappresentativi del Terzo Settore anche a livello regionale. Il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali lo ha reso noto negli scorsi giorni, a conclusione dell’avviso pubblico per l’attuazione dell’art. 65 del Codice del Terzo settore per le seguenti regioni e province autonome: Liguria; Lombardia; Emilia Romagna; Toscana; Calabria; Sardegna; Sicilia; Piemonte; Valle D’Aosta; Veneto; Friuli Venezia Giulia; Trento; Marche; Umbria; Lazio; Abruzzo; Puglia; Campania. “Dopo il riconoscimento nazionale –

Riforma: i tempi per i decreti correttivi stringono

Posted on

Il Forum Terzo Settore lancia sul sito il conto alla rovescia. Il 2 agosto la prima scadenza. “Al nuovo Governo rivolgiamo i più sinceri auguri per l’impegnativo lavoro che dovrà svolgere. Le sfide da affrontare oggi sono infatti tante e fondamentali per il futuro del nostro Paese. Ai nuovi ministri, in particolare chi ricoprirà ruoli chiave per la tenuta e soprattutto per lo sviluppo del tessuto sociale italiano, va il nostro auspicio di una proficua collaborazione per la costruzione di una società più equa, inclusiva e sostenibile. Il Forum Terzo Settore è pronto a dare come ha sempre fatto il

Terzo settore. Partecipazione e sviluppo sociale come contrasto a solitudine e intolleranza, per una solida coesione sociale

Martedì 20 febbraio, al Mercato Sonato di Bologna, il Forum del Terzo Settore Emilia Romagna ha promosso il convegno “Terzo Settore. Che forma prende la Riforma”. Il portavoce regionale Federico Alessandro Amico ha interloquito con Alessandro Lombardi, Direttore Generale del Terzo Settore presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Elisabetta Gualmini, Vice Presidente della Regione Emilia Romagna, Maurizio Mumolo, Direttore del Forum Nazionale del Terzo Settore, Alberto Bellelli, Coordinatore Welfare ANCI Emilia Romagna e Sindaco di Carpi e Marina Balestrieri, Segreteria CGIL Emilia Romagna. L’incontro, molto partecipato dalle organizzazioni di terzo settore operanti in regione, ha fatto il

Il cantiere della riforma: a che punto sono gli atti per farla funzionare

Più che una notizia un vero e proprio spazio dove sarà possibile seguire passo passo il percorso di attuazione della riforma del Terzo settore. A disposizione dei lettori un’infografica riassuntiva e una tabella con tutti gli atti, quelli in itinere, gli organi a cui competono e le scadenze, insieme all’elenco dei provvedimenti che si renderanno via via necessari per chiarire e “preparare” gli atti veri e propri. L’intero servizio è realizzato dal Forum Nazionale Terzo Settore in collaborazione con CSVnet. Clicca qui per IL CANTIERE DELLA RIFORMA