Modena – Nuovo corso di cooperazione internazionale. Iscrizioni entro il 12 ottobre

Il corso offre formazione teorica e competenze operative di alto livello sui temi della cooperazione e della solidarietà internazionale.  Obiettivo principale è quello di stimolare e valorizzare la presenza dei giovani nella cooperazione internazionale e, al tempo stesso, sostenere e favorire la crescita del tessuto associativo modenese che opera attraverso progetti di cooperazione allo sviluppo e di solidarietà. Il corso si articola in 10 week end didattici, concentrati nelle giornate di sabato e domenica, e ulteriori attività laboratoriali e workshop. Durante i week end si alterneranno lezioni frontali con docenti universitari ed esperti, testimonianze di volontari e di associazioni attive nella

Agnese Bertacchini alla scoperta della bellezza del mondo

Posted on

«Un anno di missione mi è servito a mettere in stand-by la mia vita per dedicarmi completamente al servizio. Dentro di me riconoscevo la grandezza e la bellezza della mia vita e dei doni ricevuti e nutrivo il desiderio di condividerli con gli altri. di Laura Solieri Una volta arrivata a destinazione, ho presto capito di essere ricca di tante cose, ma anche nuda sotto molti punti di vista: ero io la straniera che doveva adattarsi a nuove culture e nuovi stili di vita. In alcuni casi ci sono riuscita, in altro ho faticato molto. Ho scoperto che l’importante era

Cooperazione internazionale: nasce il portale di Ayni

Posted on

Ayni Cooperazione, associazione di promozione sociale, ha creato il primo portale italiano per la libera pubblicazione e diffusione di opportunità di volontariato nel contesto della cooperazione internazionale. Lanciato nel novembre del 2017, il progetto di Ayni Cooperazione ha l’obiettivo di favorire la diffusione del volontariato internazionale avvalendosi di una piattaforma online – clicca qui per consultare il sito. Con Ayni, le organizzazioni internazionali potranno usufruire di un ulteriore canale di visibilità che permetterà loro di reclutare maggiori risorse umane, con innegabili vantaggi per il loro impegno sul campo. Allo stesso tempo, i volontari avranno a loro disposizione un valido strumento