Pedalando contro l’Alzheimer: un’edizione speciale

La malattia di Alzheimer colpisce un numero sempre crescente di persone (600 mila casi in Italia), e le sue ricadute sociali ed economiche gravano tuttora quasi esclusivamente sulle famiglie. Nonostante negli anni  siano stati avviati molti servizi e percorsi  di diagnosi e assistenza,  spesso questi si rivelano insufficienti sia in termini di tipologia che di tempistiche di risposta ai bisogni. L’assistenza quotidiana ad un malato di Alzheimer è infatti un compito complesso che determina stress, stanchezza e frustrazione.  Per questo è fondamentale sensibilizzare la popolazione per costruire comunità accoglienti, superando stereotipi e pregiudizi ancora troppo spesso legati alla demenza. Ma

Difensore Diritti del Malato: i nuovi orari

L’Associazione carpigiana, che tutela i diritti del malato, ha dal 7 settembre messo a punto un nuovo orario di ricevimento presso la propria sede all’interno dell’Ospedale Ramazzini. ATTIVITA’– raccolta di segnalazioni di abusi, carenze, irregolarità del servizio sanitario nazionale a danno di pazienti e relativa istruttoria chiarificatrice e/o riparatoria presso i responsabili– indicazioni per la richiesta delle pratiche di risarcimento per danni subiti a seguito di trattamenti sanitari non corretti o errori professionali CONTATTITelefono e fax 059 659477Email: a.spaggiari-ext@ausl.mo.it

Carpi, riaprono le sale riunioni delle Casa del Volontariato

Posted on

Dopo la ripresa delle attività negli uffici delle singole associazioni, riaprono al pubblico anche le tre Sale riunioni della Casa del Volontariato di Carpi, spazi multifunzionali che hanno sempre registrato un altissima affluenza, da parte delle più diverse associazioni, sia interne che esterne alla Casa del Volontariato. Basti pensare, infatti, che nel 2019 gli accessi sono stati 1445. La Fondazione Casa del Volontariato, ente finalizzato al sociale della Fondazione CR Carpi, chiede di limitare l’uso delle stesse unicamente ai casi in cui la riunione da remoto non fosse possibile. L’utilizzo delle sale è possibile unicamente previa prenotazione, da effettuarsi tramite

Soliera, 10 anni di Eortè

Posted on

Il progetto nacque nel 2008 dall’idea di un gruppo di famiglie desiderose di agire per promuovere un’economia alternativa rivolta in particolare a produrre e offrire servizi alla persona e alla famiglia. Legalità, equità, rispetto per l’ambiente, recupero del legame sociale, questi i pilastri sui quali l’impresa sociale avrebbe dovuto operare.  “Una sfida coraggiosa e dura -dicono da Eortè- un viaggio lungo dieci anni, fatto di progetti, sogni, successi, sconfitte, soddisfazioni, delusioni, ma soprattutto persone e relazioni. Lavorare nel “sociale” vuol dire avere a che fare con la continua ricerca di progetti e attività che si possano sostenere economicamente, trovare i fondi per quel

Carpi, riapre la Fondazione Casa del Volontariato

Posted on

Dopo la sanificazione dei locali e degli spazi comuni, le associazioni possono tornare a prendere possesso delle proprie sedi presso il ‘condominio della solidarietà’ di via Peruzzi. Ancora chiuse le sale riunioni. Riapre le porte ai membri delle associazioni questa settimana la Casa del Volontariato di Carpi. Dopo il lungo periodo di chiusura, la Fondazione Casa del Volontariato, ente finalizzato al sociale della Fondazione CR Carpi, ha infatti deciso di procedere alla sanificazione dei singoli uffici – che, lo ricordiamo, ospitano oltre 50 realtà del no profit – e degli spazi comuni. Si riaprirà dunque in totale sicurezza, con un

Erostraniero ha un nuovo sito

Posted on

Erostraniero, progetto di volontariato per l’integrazione degli stranieri residenti a Carpi e nei comuni delle Terre d’Argine, è online con un sito tutto nuovo: www.erostraniero.org Il sito:–        Offre un biglietto da visita efficace a tutti coloro che vorranno conoscere meglio il progetto Erostraniero.–        Da a tutti la possibilità di leggere, scaricare e conservare tutti i numeri del giornale del progetto: “Erostraniero – il giornale”.–        Permette di raccontare e condividere la storia di un progetto iniziato nel 2010 e che negli anni è cresciuto sempre di più.–        Propone un metodo semplice per contattare l’associazione. Erostraniero propone l’insegnamento della lingua e della cultura italiana e altre iniziative

ALICe Carpi: 180 controlli per prevenire l’ictus

Una bella mattinata di prevenzione ictus di ALICe, quella di sabato, presso il centro Commerciale BORGOGIOIOSO di Carpi. Continuo il flusso di persone che hanno chiesto informazioni, ottimo il lavoro dei volontari. Sono stati effettuati in 5 ore oltre 180 controlli sanitari preventivi ictus. Il gruppo ALICe era composto da 28 volontari dei quali 15 Infermieri, 1 O.S.S., 6 Medici.  Visita graditissima del Avv. Fabio Benetti Presidente LIONS CARPI HOST sostenitore iniziativa, e del nuovo Assessore alle politiche sociali del Comune di Carpi Tamara Calzolari.

Carpi: 10 anni di solidarietà con la Casa del Volontariato

Una grande festa del volontariato della comunità, con oltre 200 partecipanti, le storie dei volontari e le canzoni di Alberto Bertoli: si è svolta sabato, a Carpi, presso il Centro sociale Guerzoni, la festa per i 10 anni della Fondazione Casa del Volontariato, inaugurata nel 2009. Oltre a Corrado Faglioni e Nicola Marino, Presidenti rispettivamente della Fondazione CR Carpi e della FCV, che ne è ente finalizzato al sociale, e ai rappresentanti delle Istituzioni, alla festa, allietata dalle canzoni di Alberto Bertoli e dalle prelibatezze cucinate dallo staff di volontari del Guerzoni, hanno partecipato oltre 200 persone, molte delle quali

L’Unione fa la forza…della comunità

Iniziative sui territori delle Terre d’Argine in occasione della Giornata della Cittadinanza solidale e del Giorno del Dono21 settembre – 6 ottobre 2019 Un calendario ricco di iniziative per iniziare a sperimentare e conoscere i diversi volti del dono e dalla solidarietà. A proporlo le associazioni del territorio dell’Unione Terre d’Argine, in occasione della Giornata della Cittadinanza Solidale (28 settembre), istituita dalla Regione Emilia Romagna nel 2014, e il Giorno del Dono (4 ottobre) istituito nel 2015 dalla L. 110/2015. Obiettivo degli appuntamenti stimolare cittadini, volontari ed associazioni ad essere ancora più attivi per il benessere della nostra comunità: ciascuno

17 luglio: una serata di gala a favore del Benin

Posted on

Promuovere iniziative volte al sostegno della gravidanza e della salute della donna e del bambino a livello locale ed internazionale. E’ questo lo scopo dell’Associazione Buona Nascita Onlus. L’Associazione, nel mese di novembre, vedrà una delegazione di chirurghi e operatori sanitari italiani partire per il Benin dove lavoreranno in collaborazione con lo staff locale di una struttura sanitaria in loco. L’idea nasce da una stretta collaborazione di partenariato tra Buona Nascita Onlus, che opera in Benin da anni, e la Fondazione Soyimavo, entrambe attive nel sostenere, in ambito sanitario e sociale, bambini e ragazzi in situazione di vulnerabilità.La delegazione che