#FATTIGLIANTICORPI, la campagna antinfluenzale di Avis

Posted on

Vaccino gratuito per i donatori a partire dal 12 ottobre. Quest’anno è ancora più importante proteggersi dall’influenza per facilitare la diagnosi da Covid-9 e garantire la continuità delle donazioni Anche Avis provinciale di Modena si unisce alla campagna nazionale #fattiglianticorpi per sensibilizzare i donatori sull’importanza di sviluppare le difese immunitarie contro l’influenza di stagione.  I donatori di sangue sono tra le categorie indicate dal Ministero della Salute a cui la vaccinazione è raccomandata ed effettuata gratuitamente. Vaccinarsi è infatti un modo per poter continuare a donare in salute e sicurezza, perché se nel periodo di picco dell’influenza molti donatori si ammalano possono mettere a rischio l’intero

Dance challenge su Instagram e Tik Tok per AVIS

Posted on

I migliori creators (creatori di contenuti per i social media) della provincia di Modena mettono a disposizione di AVIS la loro creatività per sensibilizzare i più giovani sull’importanza di donare il sangue. Da sabato 10 ottobre, su Instagram e Tik Tok, una dance challenge voluta da AVIS farà breccia nel mondo digitale dei più giovani e getterà un ponte fra divertimento e solidarietà. Un evento social, unico nel suo genere, per avvicinare le nuove generazioni e sensibilizzarle riguardo l’importanza di partecipare alla campagna di donazione volontaria di sangue. Saranno due ballerini, Evita Stork e Arben Giga, a dare il via

Covid e carenza di sangue, Modena in controtendenza

Con le donazioni in crescita sia durante il lockdown che nei mesi estivi, nessun allarme per i nostri ospedali e disponibilità di sacche anche per le zone carenti d’Italia.           In questi giorni sono frequenti gli appelli sulla stampa nazionale per le carenze di sangue che si stanno verificando, in particolare in alcune regioni, a seguito del calo delle donazioni durante l’emergenza Covid, tanto che in alcuni casi si parla di sospensione degli interventi chirurgici. In provincia di Modena questo allarme non esiste. Lo precisa Avis provinciale insieme al Servizio Trasfusionale del Policlinico, in base ai dati della raccolta di

Calendario AVIS, prosegue fino alla fine di agosto la campagna per partecipare

Posted on

Avis sta già lavorando al calendario del 2021. Dopo la positiva risposta dello scorso anno, quindi, anche per il prossimo l’associazione ha scelto di rendere i donatori protagonisti, un modo per ringraziarli, per restituire in minima parte il grande contributo che danno all’associazione, per raccontare Avis come una comunità di persone che amano la vita. “Dona sangue, fai vincere la vita!” sarà infatti il tema del calendario: vogliamo trasmettere un’immagine di gioia e di speranza ad un anno che ci auguriamo tutti sia veramente buono, dopo questo terribile 2020. Per questo AVIS chiede a tutti i donatori e volontari di inviare all’associazione entro la fine di

Rimini a prezzi scontati per i donatori Avis

Posted on

Avis provinciale di Modena ha sottoscritto una convenzione con 4 strutture alberghiere di Rimini e il Bagno Nicoletta – n. 36 di Rimini per l’applicazione di tariffe agevolate ai donatori. In particolare, per soggiorni minimi di 3 giorni, è prevista l’applicazione di uno sconto del 10% sui soggiorni per gli alberghi e, nel caso del Bagno 36, per l’utilizzo delle attrezzature da spiaggia. Per avere diritto agli sconti è necessario presentare il tesserino dell’associazione. Si tratta di: Hotel Acquazzurra – Viale Misurata, 15 – Rimini – Telefono: 0541/391742Hotel Adelphi –  Viale Misurata, 26 – Rimini  Telefono 0541/390924;Hotel Ausonia – Viale Misurata, 51 – Rimini

Avis: boom di donazioni anche durante il lockdown

Posted on

“Dona il sangue e rendi il mondo un posto più sano”. Questo il tema della Giornata Mondiale del Donatore di Sangue 2020 che si è celebrata come ogni anno il 14 giugno, data di nascita dello scopritore dei gruppi sanguigni Karl Landsteiner. Si è trattato di una giornata speciale di un anno speciale, perché l’Italia nel 2020 avrebbe dovuto ospitare le celebrazioni mondiali, accogliendo donatori da tutti i Paesi. A causa del Covid gli eventi sono rimandati al prossimo anno, ma Avis ha ugualmente organizzato in tutta Italia un week end pieno di appuntamenti on line. E così anche l’Avis

Avis provinciale, al via da metà giugno i test sierologici sulle donazioni

Posted on

La Regione ha inserito i donatori tra le categorie che si potranno sottoporre allo screening gratuito. A Modena i test verranno effettuati dal Servizio di Medicina Trasfusionale sulle unità di sangue e plasma donate all’Avis.   Le recenti disposizioni dell’assessorato alla Salute della Regione Emilia Romagna hanno allargato anche ai donatori di sangue la platea delle persone da sottoporre a screening sierologico gratuito.  Avis informa i donatori che nella nostra provincia la campagna potrà partire intorno alla metà di giugno, sulla base delle indicazioni della Regione e una volta messe a punto le procedure di validazione da parte del Servizio

All’Avis raccolta di sangue record. Anche il Vescovo tra i donatori

Posted on

Anche il Vescovo di Modena Erio Castellucci ha risposto agli appelli di Avis a donare sangue presentandosi lunedì mattina alla sede Avis di Modena per effettuare la sua donazione, accolto dal presidente Avis regionale Maurizio Pirazzoli. Intanto continua la straordinaria risposta dei donatori della provincia che nelle giornate di sabato e domenica si sono ordinatamente messi in fila per effettuare la propria donazione nelle 20 sezioni comunali aperte, nonostante i tempi più lunghi di attesa per rispettare le procedure di sicurezza. Stesso trend anche lunedì, con un afflusso superiore alla media che porta a 920 il numero totale delle donazioni

Vaccinazione antinfluenzale gratuita per i donatori Avis

Posted on

Anche per il 2019 la Regione Emilia-Romagna ha previsto una copertura vaccinale gratuita per i donatori di sangue e plasma. Una scelta dettata dalla necessità di prevenire epidemie influenzali in pieno inverno, con il rischio che molti donatori possano ammalarsi contemporaneamente, mettendo in crisi le scorte e quindi l’intero Sistema trasfusionale. In Emilia-Romagna il picco si registra abitualmente tra il mese di gennaio e la fine di febbraio ma le previsioni segnalano un possibile anticipo ai primi di dicembre. La protezione virale si sviluppa circa due settimane dopo la vaccinazione e dura per tutta la stagione epidemica. È quindi consigliato vaccinarsi subito dopo la prossima donazione programmata e

Avis: cambiamenti concreti per l’ambiente

In occasione del Friday for Future che si celebra oggi in Italia anche l’Avis Provinciale di Modena vuole ricordare le scelte ecologiche che hanno indirizzato l’associazione ad investire in nuove energie e nuovi comportamenti a favore del clima e dell’ambiente. La sede provinciale di via Livio Borri a Modena ha installato recentemente un impianto a pannelli solari, 146 moduli che produrranno 57 kW/h di energia, a copertura totale delle necessità energetiche dell’edificio che comprende 4 piani fra magazzino, sala prelievi, uffici e sale riunioni. Si stima di abbattere 35,20 tonnellate di CO2 in un anno, e di produrre 47,31 kg