PUBBLICAZIONI E RICERCHE

Indagine della Sapienza sul volontariato al tempo del COVID-19: partecipa anche tu!

L’epidemia da Coronavirus ha colpito duramente l’umanità intera, al punto da richiedere un ripensamento delle politiche di welfare e cooperazione nel tentativo di fronteggiare al meglio uno shock di siffatte proporzioni.In questo scenario drammatico, a fiancheggiare gli innumerevoli sforzi delle istituzioni è stata l’azione autonoma – concreta, incessante e indiscriminata – di tante donne e…

Uno studio di Unimore indaga se l’altruismo sia legato ad una particolare capacità cognitiva

L’altruismo emerge più frequentemente tra le persone dotate di elevata abilità strategica è quanto emerge da uno studio, condotto dai ricercatori di Unimore del laboratorio Rebel, e pubblicato sulla rivista Nature Scientific Reports. La ricerca fornisce un nuovo elemento di comprensione del comportamento umano e potenzialmente una chiave anche per la comprensione delle teorie organizzative fondate sulla…

Socializzazione dei figli con disabilità: l’esito dell’indagine che ha coinvolto 57 famiglie delle Terre d’Argine

Sono 57 le famiglie che hanno risposto al questionario promosso dalla Fondazione Casa del Volontariato insieme all’Unione delle Terre d’Argine: l’8 giugno un incontro per confrontarsi al Centro Sociale Guerzoni Sono 57 le famiglie ad aver risposto al questionario sulla socializzazione dei figli con disabilità promosso dalla Fondazione Casa del Volontariato, ente finalizzato al sociale…

I risultati dell’indagine ‘Percorsi Disegnabili’ per portare benessere collettivo nel distretto di Vignola

Si è conclusa l’indagine “Percorsi disegnabili” volta ad approfondire i vissuti e i bisogni insorti per disabili e caregivers durante il Covid nel territorio del distretto di Vignola, al fine di indagare quali servizi sono stati attivati ad hoc e come si sono riorganizzati i servizi esistenti, per poter mettere a sistema le cose che…

L’inserimento di persone in esecuzione penale esterna presso un ente di terzo settore: l’esperienza di Porta Aperta Modena

di Laura Solieri La pena, come sancisce la nostra Costituzione, deve essere intrinsecamente orientata al reinserimento sociale, educativo, lavorativo delle persone che la scontano; e questo può avvenire anche grazie alle misure non tradizionali che dal 1975 nell’ordinamento italiano realizzano quell’ideale che vede nelle misure di esecuzione penale, un ponte tra carcere e società.    Scontare…

Disabilità, Osservatorio Malattie Rare denuncia: “Da quasi tre anni i caregiver attendono i 68 milioni di euro che gli spettano di diritto”

Sono almeno 7 milioni i caregiver in Italia*: svolgono un lavoro indispensabile, ma non retribuito, prendendosi cura delle persone anziane, dei disabili e dei malati, compresi i malati rari. A loro sono stati destinati dei fondi, ma non sono mai stati assegnati. “Per il triennio 2018-2020 erano previsti, per i caregiver, 68 milioni di euro. Fondi…

Laboratorio EduCare: un progetto che mette il paziente nel ruolo di “formatore” al fianco del docente

L’Università di Modena e Reggio Emilia, insieme alla Società scientifica della Medicina Generale modenese, si pone all’avanguardia in Italia nei processi di umanizzazione della medicina. Attraverso la nascita del Laboratorio interdipartimentale EduCare,presso il Dipartimento di Scienze Biomediche, Metaboliche e Neuroscienze, è diventata pioniera di un progetto che mette il paziente nel ruolo di “formatore” al…

Raccolta fondi: il non profit ha reagito all’emergenza, ma restano ombre sul futuro

È un quadro in controluce quello relativo alle entrate del non profit che pone degli interrogativi sulla sostenibilità di risorse per una parte importante delle organizzazioni italiane, ma mostra anche una forte capacità di reazione all’emergenza sanitaria ancora in corso. A ricostruirlo è l’Istituto Italiano della Donazione (IID) che ha presentato oggi (venerdì 2 ottobre)…

1 2 7