Poste le basi per attività di cooperazione tra Carabinieri e CRI nel Modenese

Posted on

Si è tenuto lo scorso 8 Gennaio il proficuo incontro istituzionale tra la Croce Rossa Italiana e l’Arma dei Carabinieri, la prima rappresentata dal Presidente del Comitato di Modena Carlo Meschiari e dal Vicepresidente Marco Ranuzzi, per la seconda invece ne hanno preso parte il Comandante Provinciale dell’Arma, Col. Marco Pucciatti ed il Comandante del Reparto Operativo Ten. Col. Paolo Bigi. Le autorità si sono incontrate presso il Comando Provinciale dell’Arma dei Carabinieri di Modena, dove è stato riconosciuto che la CRI ha di fatto un legame istituzionale con l’Arma e con le altre Autorità territoriali. Molti sono i motivi

Csv e Mag6 insieme per azioni e progetti di collaborazione nell’ambito dell’economia solidale

Posted on

Al via una partnership sperimentale tra Csv Terre Estensi e la cooperativa Mag6 finalizzata alla promozione ed al sostegno di azioni di economia solidale, con particolare riferimento ad iniziative di natura mutualistica, con destinatari gli enti del Terzo Settore di Modena e Ferrara. Le parti regoleranno con accordi successivi le forme e le modalità specifiche con cui realizzare le singole iniziative, azioni e progettualità che di volta in volta saranno individuate. Diverse le attività previste tra cui promuovere lo scambio reciproco in merito ad iniziative, progetti ed attività di soci ed entità del Terzo Settore; promuovere la conoscenza e facilitare

Modena – Ex Diurno, un bando rivolto al terzo settore per gestire gli spazi di accoglienza

Posted on

Scade il 20 marzo l’avviso pubblico rivolto a enti del terzo settore per selezionare chi garantirà servizi di informazione, culturali e tecnologici. Tra le richieste quella di un nome per gli spazi Enti e associazioni del Terzo settore hanno tempo fino al 20 marzo per partecipare all’avviso pubblico per assegnare la gestione dei servizi di accoglienza che caratterizzeranno gli spazi dell’ex Albergo Diurno di piazza Mazzini (culturali, informativi, di intrattenimento e tecnologici). Il bando è pubblicato con moduli e informazioni sul sito web del Comune (www.comune.modena.it). Al futuro gestore, singolo o associato, verranno concessi spazi per 173 metri quadri complessivi,

Nel Modenese tante opportunità per i giovani con il Servizio civile universale

Posted on

Ci sono 55 nuove opportunità a Modena e provincia (13 con il Comune di Modena) per diventare operatori volontari di Servizio civile, che si aggiungono alle 210 già annunciate. E il bando online già aperto per un anno di Servizio civile universale, per cui possono presentare domanda anche ragazzi e ragazze modenesi tra i 18 e i 28 anni, è stato prorogato fino alle 14 di lunedì 15 febbraio 2021. Nei giorni scorsi, infatti, il Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio civile ha finanziato ulteriori posti per programmi di intervento in Italia e all’estero. Tra questi rientrano anche

Soliera – Nel weekend una nuova distribuzione di buoni spesa

Posted on

Nel pomeriggio di venerdì 22 gennaio prende avvio una ulteriore distribuzione di buoni spesa, a sostegno di coloro che hanno risentito maggiormente del semi-lockdown dei mesi autunnali, a fronte dell’aumento dei contagi da Covid19. Questa volta l’amministrazione comunale si avvale della generosa collaborazione dei volontari di Auser Soliera, associazione che da sempre fornisce un contributo prezioso alla comunità solierese, gestendo il Mercatino del riutilizzo in via Stradello Morello e svolgendo servizi di trasporto persone e consegna farmaci. Nel corso del prossimo weekend del 22-24 gennaio, 190 nuclei familiaririceveranno buoni spesa per un valore complessivo di 26.600 euro, che si vanno a sommare ai

Con le “Storie a domicilio”, il progetto TiPì riparte nella Bassa modenese

Posted on

Ripartono le attività di TiPì – Stagione di Teatro Partecipato, il progetto che dal 2016 anima la vita culturale dell’Area Nord della provincia di Modena, con l’iniziativa TPCM – Storie a domicilio. A partire dal 18 Gennaio si potrà prenotare telefonicamente una storia a domicilio, sia per i più piccoli che per i più grandi, e ricevere così un momento di teatralità direttamente a casa. Il tutto si svolgerà in sicurezza, nel rispetto del distanziamento fisico e mai in luoghi chiusi, ma sfruttando giardini e cortili o ascoltando le storie semplicemente affacciati al balcone. Le consegne si dividono nelle Storie da merenda per i più piccoli, accompagnate un