Modena – Cercansi volontari per diverse attività presso il centro di accoglienza Porta Aperta

Posted on

Apa Associazione Porta Aperta si occupa di povertà.

Gestisce vari servizi: una mensa diurna e serale, raccoglie e distribuisce materiale dismesso dai cittadini (capannone l’Arca), gestisce in accordo con Ausl un ambulatorio medico per persone non iscritte al servizio sanitario nazionale, gestisce un’attività di avvocati di strada, partecipa al coordinamento di unità di strada invernali per l’emergenza freddo, gestisce l’Emporio sociale Portobello, coordina il progetto Welchome.

Apa cerca volontari in particolare per:

  1. la preparazione e l’erogazione pasti della mensa. Durante il lockdown la mensa ha continuato ad erogare pasti  non col servizio abituale cioè con pranzo e cena ai tavoli, ma con la tecnica del confezionamento dei pasti e takeaway. A tutt’oggi la mensa non è ancora stata riaperta e si segue  l’erogazione pasti come appena descritto.
  • lo smistamento di indumenti presso l’Arca
  • la raccolta di cibo e alimenti con mezzi messi a disposizione dell’associazione presso negozi e supermercati donatori
  • un servizio di segreteria mattutino presso l’ambulatorio gestito da medici e infermieri volontari. Il servizio ha lo scopo di supportare le persone visitate nell’ambulatorio che hanno difficoltà nel loro percorso  sanitario (prenotazione visite, recall ecc.)

Per maggiori informazioni e comunicare la propria disponibilità telefonare al  342 1866850 – elena.tanzi@portaapertamodena.it