5 per mille: elenchi già online

Posted on

Sono stati pubblicati in anticipo di qualche giorno sul sito dell’Agenzia delle entrate gli elenchi dei beneficiari del 5 per mille 2019 per un riparto complessivo, tra ammessi e non ammessi, di 510 milioni di euro. 

L’erogazione è prevista entro il 31 ottobre 2020, data indicata dal Decreto Rilancio per dare maggiore liquidità agli enti non profit in questo periodo di emergenza economica.

Al primo posto nelle scelte degli italiani ci sono gli enti del volontariato con 47.522 preferenze.

Enti di volontariato, come accedere al pagamento?
Il passaggio fondamentale per ricevere il contributo è comunicare le proprie coordinate bancarie o postali necessarie per l’accredito su conto corrente. Questa operazione deve essere svolta tramite il rappresentante legale nei seguenti modi:

Chi non disponesse di un contro corrente, deve indicare le modalità alternative all’accredito al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.