Animali da compagnia e Coronavirus

245

Tra le attività di volontariato che possono continuare anche durante l’emergenza ci sono le attività di canili e gattili a cui si aggiunge la gestione degli animali da compagnia di eventuali persone impossibilità a uscire per ragione di età o perché in regime di quarantena o isolamento.

La Regione Emilia Romagna indica come realizzare queste attività in termini di autorizzazioni agli spostamenti e modalità operative in un’ottica di prevenzione e sicurezza nello svolgimento dell’attività.

Le associazioni disponibili a fare questa attività a favore di proprietari di cani impossibilitati a farla personalmente, possono contattare l’Ufficio Diritti Animali o il COC attivato dal Sindaco.

Ecco qui le indicazioni della Regione: