Coronavirus: al via la rilevazione delle azioni di volontariato

Posted on

In questo momento le persone che vivono in condizioni sociali di disagio ed esclusione sono indubbiamente le più esposte a gravi difficoltà e sofferenze. Mai come ora l’azione volontaria si rivela essere fondamentale per sostenere famiglie e persone fragili.

Ecco perché il Coordinamento regionale dei Centri di Servizio per il Volontariato in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna ha avviato in via straordinaria una rilevazione dell’iniziative che le associazioni stanno realizzando per alleviare le difficoltà delle persone che vivono condizioni di grave isolamento relazionale e privazione economica.

Vista la gravità degli impegni in cui sono coinvolti i volontari in questo periodo di estrema emergenza, il Coordinamento dei CSV dell’Emilia – Romagna ha pensato di proporre alle associazioni una indagine in un formato agile e veloce. Grazie alle informazioni raccolte i CSV dell’Emilia – Romagna saranno in grado di offrire una piattaforma di servizi a misura delle esigenze più attuali e urgenti degli ETS sul territorio regionale.

Se sei un ente del terzo settore attivo per dare sostegno alle persone in difficoltà “ai tempi del Coronavirus”, ti chiediamo di partecipare a questa indagine compilando entro il 3 aprile 2020 il questionario online che trovi al link https://forms.gle/Gyw9oFmz9jQTa8H78

Rispondere al questionario richiederà 5 minuti. Grazie a questi pochi minuti, riusciremo a supportarti con servizi utili alla tua attività. #INSIEMESIPUO

Per informazioni e assistenza nella compilazione del questionario: 059/212003 – info@volontariamo.it