D.L. ‘Cura Italia’: slittano al 31 ottobre i termini per l’adeguamento degli statuti e l’approvazione dei bilanci

Posted on

Il decreto legge “Cura Italia” contiene alcuni importanti rinvii per il terzo settore.

In particolare sarà possibile per le odv, aps e onlus iscritte nei registri con termini per l’approvazione del bilancio che scadono nel periodo dell’emergenza, approvare il bilancio annuale al 31.10.20.

Entro la stessa data sarà possibile anche l’approvazione con modalità agevolate delle modifiche degli statuti previste dal codice del terzo settore.

Quindi il termine prima previsto per il 02.08.19 e poi prorogato al 30.06.20 per le associazioni già iscritte nei registri attuali per adeguare i loro statuti alle previsioni della riforma del terzo settore per poter poi trasmigrare direttamente nel registro unico è ulteriormente rinviato.

Il legislatore pertanto si dimostra consapevole che un gran numero di associazione avrebbe approfittato dell’assemblea per l’approvazione del rendiconto annuale per adempiere anche alla modifica dello statuto.

Per le associazioni che non intendano fruire del rinvio e che siano attrezzate per l’assemblea in teleconferenza è possibile svolgere l’assemblea con queste modalità: clicca qui per approfondire il tema Quando non si possono fare riunioni: un approfondimento su teleconferenza e video conferenza

Il Centro Servizi Volontariato rimane a disposizione per assistenza e consulenza: contattateci allo 059212003

a cura dell’Avv. Cristina Muzzioli