MODENA-CONVEGNO: LE PERSONE FRAGILI TRA DIRITTO E MEDICINA , IL PIONIERISMO DI GUIDO STANZANI

Venerdì 20 Marzo 2020, Aula Magna di Giurisprudenza, Via S.Geminiano 3 Modena

Programma

ore 8.45 – Registrazione partecipanti

ore 9.00 – Saluti istituzionali

I SESSIONE – ore 9.15-11.00

Presiede: Elio Tavilla (Direttore Dipartimento di Giurisprudenza, Unimore)

Massimo Donini (docente Unimore), Fine vita dopo la sentenza della Corte Costituzionale n. 242/2019

Roberto Masoni (Tribunale di Modena), Analgotanasia. Riflessioni sulla morte senza dolore

Daniela Infantino (Units), Relazione medico-paziente

pausa

II SESSIONE – ore 11.15-13.00

Presiede: Vittorio Colomba (Responsabile protezione dati Unimore)

Guido Còrapi (docente Unimore), Le DAT nella pianificazione delle cure e il ruolo dell’amministratore di sostegno

Carmine Romano (notaio in Napoli), DAT e notariato

Vincenzo Pacillo (docente Unimore), La posizione della Chiesa di fronte al rifiuto delle cure

intervallo

III SESSIONE – ore 14.00-15.45

Presiede: Carolina Gentili (Tribunale Bologna)

Sira Sartini, Roberto Natale (Tribunale Modena), Evoluzione della volontaria giurisdizione nel Tribunale di Modena

Francesca Vitulo (presidente ABAS), La “rete tutelante” nell’Emilia Romagna. Sinergia del legale ADS

Luca Barbari (presidente Porta Aperta), La fragilità delle persone senza dimora: l’amministrazione di sostegno come valido supporto

pausa

IV SESSIONE – ore 16-17.30

Presiede: Giuseppe Mazzucchiello (Presidente AVU)

Giuseppe Cresta (segretario AGS), L’impronta di Guido Stanzani nell’ADS

Michelangelo Stanzani Maserati (Ospedale Bellaria di Bologna), Le patologie cerebrali dementigene: l’impatto sulla società

Giovanni Liguori (presidente SISMEL), Il crescente rilievo dell’incapacità nel diritto e nella medicina: le nuove domande al medico legale

Carlo Alberto Ronco, Ida Storchi (AGS), A proposito di (in)capacità…

DIBATTITO E CONCLUSIONI FINALI – ore 17,30-18,00

Luana Albertini (Foro Bologna), Francesco Ammaturo (presidente IARF), Alberto Bellocco (presidente AGS),

Con la collaborazione di:

ABAS, ANT, AVU, IARF, PORTA APERTA, SISMEL, Csv Terre Estensi.  

Il presente convegno è stato accreditato ai fini della formazione professionale continua dell’Ordine Forense di Modena com 3 crediti per la sessione del mattino e 3 crediti per quella pomeridiana, per un totale di 6 crediti.