Vignola – Presentato il progetto “Adotta un malato di tumore e la sua famiglia assistiti da ANT”

È stato presentato lo scorso 11 febbraio nella Sala della Giunta del Comune di Vignola il nuovo progetto di Fondazione ANT Italia Onlus Delegazione di Vignola “Adotta un malato di tumore e la sua famiglia”.

ANT Delegazione di Vignola offre assistenza gratuita ai malati oncologici dal 1992 tramite un’equipe medica composta da un medico, due infermieri e una psicologa e ad oggi ha assistito, a Modena e Provincia, più di 2.500 persone. Il costo giornaliero dell’assistenza ANT a una persona malata di tumore è di circa 30 euro a giornata, per una media di circa 120 giorni.

Grazie a una donazione di 3.000 euro sarà possibile “adottare” l’assistenza domiciliare di un malato oncologico e della sua famiglia comprensiva di cure mediche, reperibilità 24 ore su 24 tutti i giorni compresi i festivi, assistenza psicologica per il paziente e i familiari, servizi sociali come la consegna di farmaci e presidi sanitari.

Tra le prime aziende del territorio ad aderire al progetto c’è Chef Express – Gruppo Cremonini che per l’anno 2020 ha deciso di “adottare” due famiglie e di sostenere progetti di prevenzione oncologica a favore dei suoi dipendenti.

Oltre all’assistenza domiciliare infatti, ANT Delegazione di Vignola è fortemente impegnata nella prevenzione.

Dal 2007 ad oggi ha offerto 13612 visite gratuite di cui 13276 per il progetto melanoma (con 578 casi in cui è stata consigliata l’asportazione chirurgica), 56 per il progetto mammella dedicato alle donne di età inferiore ai 45 anni, 280 per il progetto tiroide.

Il Gruppo Cremonini è a fianco di Fondazione ANT Italia Onlus da molti anni sostenendone i progetti e le attività che ANT promuove sul territorio.

La nostra attività a Vignola e dintorni costituisce per noi di ANT un impegno importante – commenta Raffaella Pannuti, presidente di ANT – che siamo orgogliosi di poter portare avanti grazie alla professionalità del nostro staff sanitaro, alla dedizione dei volontari che portano avanti la raccolta fondi e alla responsabilità di privati e aziende, come Chef Express – Gruppo Cremonini, che scelgono di prendersi cura della comunità in cui operano.

Con il patrocinio del Comune di Vignola

Con il contributo di Chef Express – Gruppo Cremonini

Fonte: ant.it/