Ti aDmo! Per un San Valentino speciale

Per la Festa degli Innamorati scegli un regalo speciale e moltiplica l’Amore! ❤️ Con i dolci ADMO renderai felice la persona da te amata e donerai un Speranza di Vita. Potrai trovare tutti i golosi gadgets 🍫 anche presso Farmacia Gubertini Manzolino oltre che sullo shop online:https://admoemiliaromagna.it/san-valentino/

Vignola – Presentato il progetto “Adotta un malato di tumore e la sua famiglia assistiti da ANT”

È stato presentato lo scorso 11 febbraio nella Sala della Giunta del Comune di Vignola il nuovo progetto di Fondazione ANT Italia Onlus Delegazione di Vignola “Adotta un malato di tumore e la sua famiglia”. ANT Delegazione di Vignola offre assistenza gratuita ai malati oncologici dal 1992 tramite un’equipe medica composta da un medico, due infermieri e una psicologa e ad oggi ha assistito, a Modena e Provincia, più di 2.500 persone. Il costo giornaliero dell’assistenza ANT a una persona malata di tumore è di circa 30 euro a giornata, per una media di circa 120 giorni. Grazie a una

Modena – 28 febbraio: “Investire sulla genitorialità (non) contribuisce allo sviluppo”, iscrizioni aperte

+++ In considerazione dell’evoluzione dell’infezione coronavirus COVID-19 e vista la comunicazione del Magnifico Rettore di Unimore, il seminario in oggetto è annullato con la garanzia che verrà recuperato. Seguirà comunicazione +++ Continua il ciclo di incontri “Maternità e paternità desiderabili. Pregiudizi e stereotipi da sfatare per migliorare il discorso collettivo sulla natalità del progetto “Natalità. Ricerca e sperimentazioni per promuovere politiche a favore della natalità, genitorialità e conciliazione nella provincia di Modena”. Il 28 febbraio 2020 ore 17 a Modena presso la Fondazione Marco Biagi si terrà l’incontro “Investire sulla genitorialità (non) contribuisce allo sviluppo” aperto dallo speech di Valentina Cardinali,

Sassuolo – 17 febbraio: incontro per aspiranti volontari di “Reti di famiglie accoglienti”

A volte basta un piccolo aiuto, un passaggio, una parola, qualche ora del proprio tempo… L’importante è non essere soli A seguito dell’incontro di presentazione di “Reti di Famiglie Accoglienti” tenutosi sabato 1 febbraio 2020, altri tre momenti dedicati alle famiglie che desiderano far parte di questo progetto alle ore 20.45 c/o Centro per le Famiglie sede di Sassuolo (via Caduti sul lavoro 24): lunedì 17 febbraio 2020lunedì 16 marzo 2020lunedì 20 aprile 2020 Il progetto, già attivo da un anno circa nei comuni dell’Unione Terre d’Argine, intende promuovere la cultura dell’accoglienza attraverso la costituzione di gruppi territoriali di volontari.  La rete vuole

Donoday 2020: tutte le scuole possono partecipare

Anche quest’anno il Ministero dell’Istruzione collabora con l’Istituto Italiano della Donazione per il Giorno del Dono e ha invitato tutte le scuole a partecipare a#DonoDay2020: saranno ancora una volta gli studenti a dare… lezione di dono! Novità 2020: l’adesione è aperta per la prima volta anche alle scuole dell’infanzia.Per le scuole vincitrici anche quest’anno ci saranno fantastici premi. Ecco quelli del #DonoDay2019 per i vincitori selezionati dalla Giuria Tecnica e dalla Giuria Popolare.L’iscrizione al #Donoday2020 non comporta nessun costo per la scuola. Per tutte le informazioni clicca qui e compila il form entro il 10 giugno 2020. Qui è possibile scaricare il regolamento.Se vuoi saperne di più vai sul sito IID o guarda online il video Aspettando #DonoDay2020: il Giorno del Dono

A lezione di volontariato: i progetti dei Csv per gli studenti

CSVnet ha realizzato, a livello nazionale, il primo censimento sull’intera mole di esperienze legate alla promozione del volontariato fra i giovani, ambito che fin dalla loro nascita ha visto i Csv protagonisti nel costruire collaborazioni fra il mondo della scuola e quello della solidarietà.  La rilevazione prende in esame le iniziative attive nell’anno scolastico 2018- 2019, evidenziando i soggetti coinvolti, i temi affrontati, i punti di forza e gli elementi innovativi, ma anche i problemi e, dove possibile, le cause. Clicca qui per scaricare l’intero rapporto – clicca su APRI