Sassuolo – Con Giovani Protagonisti sempre più ragazzi conoscono il volontariato

Posted on

Un percorso di promozione e sviluppo delle competenze ed autonomie giovanili, che coinvolge anche i temi sociali legati al volontariato. Succede a Sassuolo, dove da diversi anni è attivo il progetto “Giovani Protagonisti” organizzato dall’Unione dei Comuni del Distretto Ceramico, in collaborazione con Sil e Centro Servizi Volontariato. Una delle azioni previste dal progetto è far conoscere il volontariato locale e attivare i ragazzi in questo ambito.

Così, nelle scorse settimane alcune associazioni del territorio sassolese hanno accolto in visita un gruppo di oltre 20 ragazzi  di età compresa tra i 18 e 25 anni: i giovani si sono interrogati sul senso del volontariato e anche in base alle esperienze maturate dai singoli è emerso quanto esso sia occasione per aiutare gli altri e fare nuove amicizie, frutto di un senso civico che ci appartiene.

Le visite hanno riguardato l’Emporio della solidarietà Il Melograno, dove due volontarie hanno spiegato le modalità di funzionamento del market solidale e i criteri di accesso.

La gestione organizzativa dell’emporio è risultata particolarmente affascinante ali occhi dei ragazzi, colpiti dal numero dei volontari coinvolti (più di 70) che si alternano nel funzionamento del market; i ragazzi si sono particolarmente interessati ai temi del non-spreco e a quello della dignità delle persone garantita in un luogo come questo.

Il tour solidale è proseguito con visita alla Croce Rossa di Sassuolo dove alcuni rappresentanti del Gruppo Giovani hanno tenuto una vera e propria visita guidata. A colpire i partecipanti di Giovani Protagonisti è stata la varietà di attività e iniziative sociali di cui l’associazione si occupa attraverso il volontariato giovanile: dall’ambito educativo a quello assistenziale, passando per iniziative di tipo ambientale e animazioni varie.

Entrambi gli incontri hanno visto i ragazzi del progetto intervenire in veste di giornalisti ovvero come intervistatori delle due associazioni, alle quali hanno rivolto domande ed espresso curiosità sul mondo del volontariato.

Il tour si è concluso con la raccolta delle impressioni dei ragazzi e con la loro attivazione diretta in un percorso di volontariato presso un’associazione a scelta, esperienza attraverso la quale acquisire nuove competenze.

Fare volontariato arricchisce anche il curriculum e questo è un aspetto su cui il Centro Servizi Volontariato nel suo quotidiano lavoro con i giovani di tutte le età si concentra molto, con progetti attivi su tutto il territorio provinciale: per maggiori informazioni www.volontariamo.it