Terremoto: Modena sostiene l’Albania. Aperto un conto corrente per le donazioni

Posted on

Il Centro Servizi per il Volontariato di Modena in collaborazione con il Comune di Modena, il Forum provinciale del Terzo settore, l’associazione italo-albanese Madre Teresa e la rete degli enti di terzo settore attivi sul territorio modenese, hanno  destinato il conto corrente “Emergenza Terremoto Rete del Terzo Settore provincia di Modena”, già attivo per l’emergenza in Emilia del 2012, per raccogliere fondi a favore della popolazione albanese colpita la scorsa settimana da un terribile terremoto che ha provocato oltre 50 vittime.

La cittadinanza e gli enti modenesi infatti si sentono particolarmente vicini alla popolazione albanese sia perché nella nostra provincia vivono oltre 2mila persone provenienti dall’Albania, sia perché il ricordo del terremoto che nel 2012 ha colpito l’Emilia è ancora vivo.

Qui sappiamo che cosa significa vedere la propria vita crollare sotto le macerie, ma sappiamo anche quanto sia importante sentire che c’è qualcuno pronto a tenderci la mano per ricominciare. Ed è proprio questo quello che vogliamo fare per i nostri amici albanesi.

L’Iban del conto corrente “Emergenza Terremoto Rete del Terzo Settore provincia di Modena” intestato all’Associazione Servizi Volontariato Modena odv (CSV di Modena) su Unicredit è IT 69 W 02008 12930 000102093115

L’impegno assoluto è di gestire tali fondi con la massima trasparenza, tramite l’insediamento di un’apposita Commissione costituita da rappresentanti degli enti promotori, che farà da garante sulle donazioni raccolte e la destinazione delle stesse.

I fondi verranno destinati ai territori albanesi devastati dal terremoto per progetti da loro stessi promossi relativi alla fase di ricostruzione.