Soluzioni innovative per l’impatto delle campagne di promozione della salute – Gates Foundation GCE 24° round – Scadenza: 13 novembre 2019

Posted on

Lanciato nel 2008 dalla Bill & Melinda Gates Foundation, il programma Grand Challenges Explorations (GCE) ha l’obiettivo di incoraggiare l’innovazione scientifica e tecnologica per affrontare le più grandi sfide per la salute e lo sviluppo globale.

ENTE: Bill & Melinda Gates Foundation

DESCRIZIONE:

Il GCE, focalizzandosi sul sostegno a progetti in fase iniziale – tra cui molte idee che non sono mai state testate – ideati da innovatori provenienti da una vasta gamma di discipline e regioni del mondo, finanzia idee audaci che potrebbero portare alla scoperta di nuovi vaccini, diagnosi, medicinali e tecnologie in grado di affrontare malattie che causano milioni di morti ogni anno, così come miglioramenti e innovazioni nello sviluppo agricolo e negli altri settori prioritari della Fondazione Bill & Melinda Gates.

Il 24° Round del programma GCE finanzia progetti innovativi in grado di accellerare il miglioramento della copertura, della portata, dell’efficienza e dell’efficacia delle campagne di promozione della salute.

In particolare, si ricercano approcci, pratiche o strumenti innovativi che migliorino significativamente la pianificazione e la micro-pianificazione, l’implementazione, il monitoraggio e la valutazione per arrivare ad accrescere l’efficacia delle campagne.

Al fine di contribuire allo sviluppo ed alla diffusione delle “best practices” su vasta scala, le soluzioni proposte dovrebbero essere applicabili a campagne che vadano oltre il contesto in cui sono state inizialmente testate: applicabili ad es. in diversi Paesi a basso reddito e/o applicabili a campagne di promozione della salute che trattano tematiche diverse (es. vaccinazione, malattie tropicali neglette, malaria, nutrizione).

Particolare attenzione verrà prestata a modelli su larga scala sviluppati al di fuori del settore sanitario, che possono includere interventi utilizzati nel settore privato.

Il GCE prevede due fasi di finanziamento:

fase I: con un finanziamento massimo di $ 100.000 per 18 mesi;

fase II: i candidati finanziati hanno una sola possibilità per richiedere un ulteriore finanziamento, fino ad un massimo di $ 1.000.000.

Per la fase I di ogni “round” del GCE la Fondazione sostiene circa ottanta progetti.

BENEFICIARI:

Possono presentare proposte le organizzazioni non-profit e for-profit, pubbliche e private (es. università, centri di ricerca, aziende, etc.) degli Stati Uniti ed estere. Non sono ammissibili le persone fisiche.

Vai al sito

https://gcgh.grandchallenges.org/challenge/innovations-improving-impact-health-campaigns-round-24