Bando MLAC 2020 – Idee in movimento per il lavoro e la pastorale – Scadenza: 15 dicembre 2019

Posted on

La XIV edizione del Concorso delle idee in movimento per il lavoro e la pastorale del Movimento Lavoratori di Azione Cattolica Italiana si pome l’obiettivo di seminare idee per progetti ispirati alla Dottrina Sociale della Chiesa, attraverso lo strumento della progettazione sociale.

ENTE: MLAC – Movimento Lavoratori Azione Cattolica

DESCRIZIONE:

La XIV edizione del Concorso delle idee in movimento per il lavoro e la pastorale del Movimento Lavoratori di Azione Cattolica Italiana si pome l’obiettivo di seminare idee per progetti ispirati alla Dottrina Sociale della Chiesa, attraverso lo strumento della progettazione sociale ed ha le seguenti finalità:

Promuovere la cultura della progettualità

Promuovere reti nella comunità

Promuovere la cultura dell’umanesimo integrale.

Il Concorso di idee accoglie progetti in uno dei seguenti ambiti:

Promozione di percorsi di educazione non formale;

Promozione di reti innovative per la coesione sociale;

Promozione di percorsi di tutela dell’ambiente (della biodiversità, del cibo di qualità, dell’economia circolare).

Il soggetto proponente individua al suo interno il referente del progetto.

Ai progetti selezionati verrà assegnato un contributo massimo di € 3.000 cosi ripartito:

1/3 immediatamente a titolo di acconto, 1/3 in itinere (in relazione al monitoraggio trimestrale) e 1/3 a rendicontazione.

Il finanziamento dovrà essere usato esclusivamente per le attività programmate all’interno del progetto; l’acquisto di beni durevoli (computer, suppellettili, macchinari, ecc.) dovrà essere limitato al 30% massimo del contributo richiesto.

I progetti devono essere presentati, pena l’inammissibilità, entro il 15 dicembre 2019, alla Segreteria Nazionale del Movimento Lavoratori, tramite l’apposita piattaforma (http://concorsoidee.azionecattolica.it/). Le richieste dovranno essere redatte secondo i moduli allegati al bando.

I progetti vincitori devono avviare le attività entro il mese di marzo 2020 e chiudere le attività entro il 31 dicembre 2020.

BENEFICIARI:

Il bando è rivolto a gruppi formali o informali che ne condividano le finalità, realizzando il progetto in un’ottica di reciproca e costante collaborazione con l’Azione Cattolica diocesana e, dove presente, con il Movimento Lavoratori di AC.

Vai al sito

https://concorsoidee.azionecattolica.it/concorso-2020