Si cercano libri per Portobello

Posted on

Non solo cibo per il corpo all’emporio sociale Portobello di Modena ma anche cibo per la mente con il nuovo progetto della Libreria Solidale, per la quale si cercano libri di qualsiasi genere con particolare attenzione a quelli per bambini da mettere a disposizione delle 500 famiglie che annualmente beneficiano dell’emporio e che potranno accedere alla libreria da inizio novembre.

Tutti possono donare libri portandoli a Portobello (Modena, via Divisione Acqui 81) durante i tre giorni di apertura: martedì e sabato dalle ore 9 alle 12.30 e giovedì dalle ore 15 alle 19.

L’idea è nata da una volontaria dell’emporio e la libreria sarà accessibile in partenza, dal prossimo mese, in uno dei tre giorni di apertura di Portobello e poi i giorni di apertura potrebbero estendersi.

Libreria Solidale non è una biblioteca perché i libri non solo si prendono gratuitamente ma non è necessario riportarli, questo per garantire alle famiglie economicamente fragili che vi accedono il pieno accesso alla cultura, senza limiti di sorta, formandosi, come in ogni famiglia, una propria libreria.

In questi giorni i volontari hanno cominciato ad allestire la Libreria in una stanza dell’Emporio, con un centinaio di libri già donati.