Accoglienza migranti: l’Unimore avvia un progetto per la creazione di un osservatorio

Mentre quotidianamente infuriano polemiche sul soccorso in mare dei migranti, dai ricercatori e docenti del CRID dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia viene la sollecitazione a volgere lo sguardo agli immigranti presenti sul nostro territorio ed alla efficacia delle politiche di inclusione sociale promosse a livello territoriale.

Il progetto, che vede coinvolto come capofila il CRID – Centro di Ricerca Interdipartimentale su Discriminazioni e vulnerabilità (www.crid.unimore.it), in sinergia con rilevanti soggetti sociali impegnati in percorsi di accoglienza delle persone migranti come Porta Aperta, CEIS, Comunità l’Angolo e Arci, si propone di pervenire alla istituzione di un “Osservatorio sull’accoglienza dei migranti nel territorio modenese ”, cioè di una struttura per l’osservazione e lo studio di esperienze rilevanti e l’incubazione di buone pratiche al fine di favorirne la replicabilità e trasferibilità.

Clicca qui per saperne di più