Disabilità e libertà sessuale

Posted on

Andrà in onda su Rai3 venerdì 21 giugno (ore 23) l’ultimo di una serie di quattro documentari intitolata “Il corpo dell’amore”, che affronta il complesso e delicato tema della libertà sessuale delle persone con disabilità motoria o cognitiva.

La serie, ideata e prodotta da Deriva Film in collaborazione con la RAI vede alla regia Pietro Balla e Monica Repetta. Si tratta di quattro documentari di circa 50 minuti ciascuno.

L’ultimo della serie, quello in programma il 21 giugno, si intitola Anna. La primavolta, e tratta il tema degli assistenti sessuali, figure presenti in diversi paesi europei, ma non in Italia. 

Questi invece i titoli ed i temi trattati nei documentari già andati in onda e disponibili su Rai Play :
Patrizia. L’ombra della madre (31 maggio), storia del legame di una mamma al figlio disabile
Giuseppe. Todos Santos, storia un attivista disabile omosessuale
Valentina. La settimana enigmistica (14 giugno), storia d’amore tra una giornalista ed un giovane colpito da displasia distrofica