Il nuovo presidente del Csv di Modena è Alberto Caldana

Posted on

Insegnante di scuola primaria, classe 1957, Alberto Caldana è stato il  fondatore a Modena dell’associazione Porta Aperta; ha ricoperto il ruolo di assessore ai Servizi Sociali del Comune di Modena dal 1995 al 2004.

 “Tra gli obiettivi del mio mandato c’è sicuramente quello di lavorare sull’attuazione della riforma del terzo settore e in particolare per quanto riguarda il Csv di Modena sull’unificazione con il Csv di Ferrara – dice Caldana ringraziando per il lavoro svolto il presidente uscente Paolo Zarzana che ha dato le dimissioni volontarie per motivi personali – Con il consiglio di cui faccio parte, vogliamo portare avanti la progettazione sociale in un quadro sociale che sta mutando rapidamente e che richiede al volontariato una presenza ancora più incisiva, cercando di sviluppare al massimo il coinvolgimento di tutti i soggetti che partecipano alla vita del Csv”.