Con le mani: raccolta di storie per raccontare la demenza

Posted on

“Racconti tra la veglia e il sonno – Raccontare di malattie che fanno perdere la memoria e di  corpi che sanno ritrovare la strada, nonostante tutto”. Questo il titolo dell’antologia di racconti che l’Associazione GAFA di Carpi sta raccogliendo: l’idea è quella di trovare storie che parlino dei diversi aspetti della malattia e dell’assistenza, descritti attraverso la voce di chi la vive e l’affronta quotidianamente, sia nella propria veste privata che lavorativa. I racconti possono dunque essere scritti da familiari, medici, infermieri, operatori socio-assistenziali, volontari, caregiver. Chiunque senta di far parte della relazione con una persona con demenza e abbia voglia di raccontare e/o raccontarsi può  partecipare. È sufficiente

Il cimena, per portare il cinema ai bimbi ricoverati…

Posted on

Portare il cinema nei reparti pediatrici degli ospedali dell’Emilia-Romagna, alleviando le sofferenze dei piccoli ricoverati. È il progetto dell’associazione “il cimena” che per raccogliere i 5.000 euro necessari per la partenza dell’iniziativa benefica ha avviato una campagna di crowdfunding sulla piattaforma Idea Ginger avvalendosi del supporto di Kick-ER, servizio di orientamento al crowdfunding gestito da Aster, società della regione Emilia-Romagna per l’innovazione e la ricerca industriale. C’è tempo fino al 18 febbraio. Chiunque voglia sostenere il progetto “Il cimena: dove il cinema non arriva….arriva il cimena!” potrà effettuare una donazione all’interno della pagina dedicata su Idea Ginger (https://www.ideaginger.it/progetti/il-cimena-dove-il-cinema-non-arriva-arriva-il-cimena.html). A seconda dell’importo donato i sostenitori riceveranno ricompense