Fiorano – 2.129 ore di attività nel 2018 per i volontari della sicurezza

Posted on

L’impegno dei Volontari della Sicurezza per Fiorano Modenese ha toccato quota 2.129 ore di attività, con 680 presenze.

“E’ davvero ammirevole l’attività e la dedizione dei Volontari per la sicurezza fioranesi – ha dichiarato il sindaco Francesco Tosi – Anche quest’anno hanno superato le 2000 ore di servizio pubblico volontario. A loro e al presidente Amilcare Barbolini va la riconoscenza mia, in qualità di sindaco e di tutta la cittadinanza che rappresento. Il volontariato ancora una volta dimostra di esistere e di essere una ricchezza importante per la comunità. Dobbiamo fare di tutto per favorirlo e invitare i giovani ad affacciarsi a queste esperienze che arricchiscono chi le fa e chi le riceve. Il volontariato sociale va sostenuto. Trovo inammissibile che qualcuno pensi e faccia il contrario…”

726 ore dell’impegno sono servite per la sicurezza di manifestazioni sportive, in particolare di quelle che si svolgono su strade pubbliche; 727 ore sono servite per la presenza attiva a sagre, fiere e feste collaborando sul fronte della viabilità e delle informazioni, ad esempio nel recente Natale a Fiorano; un altro capitolo importante, vista la presenza del santuario diocesano, è l’assistenza alle manifestazioni religiose e alle funzioni, per 276 ore, mentre 195 sono state destinate alle cerimonie istituzionali.

I Volontari della Sicurezza hanno inoltre partecipato al progetto di educazione stradale nelle scuole e a collaborare per la sicurezza al Carnevale di Formigine e per due gare ciclistiche nel Comune di Maranello.