A Modena al via un corso per diventare tutori volontari di minori stranieri

781

Categories:

Sabato 21 aprile dalle 9 alle 13 presso il Csv di Modena (Viale Cittadella 30) parte il corso “Al tuo fianco”, corso di formazione per tutori volontari di minori stranieri non accompagnati (per info e iscrizioni: 059/212003 – info@volontariamo.it).

Il corso è preceduto dall’appuntamento di sabato 14 aprile ore 9.30 a Bologna (Sala Guido Fanti Assemblea Legislativa Regione Emilia-Romagna, Viale Aldo Moro 50) con il seminario “Minori soli e tutori volontari” per fare il punto, da parte di tutti i soggetti coinvolti, sul percorso di attuazione della legge 47/2017 nella regione Emilia-Romagna.

Il Centro Servizi per il Volontariato di Modena e il Comune di Modena che da anni collaborano su temi quali l’accoglienza e l’inclusione, portando avanti progettualità innovative come Welchome, propongono, in accordo con la Garante Regionale per l’infanzia e l’adolescenza, il percorso formativo che inizierà a Modena il 21 aprile, rivolto a cittadini e volontari disponibili a svolgere attività di volontariato come tutori di minori stranieri non accompagnati.

Possono diventare tutore persone di almeno 25 anni, italiane o straniere (purché in regola con il permesso di soggiorno). Il tutore volontario non è un genitore affidatario, non vive con il ragazzo o la ragazza ma lo rappresenta legalmente in tutti i contesti istituzionali, esercita le responsabilità genitoriali, lo orienta nelle scelte scolastiche e di vita, sviluppando una relazione significativa sul piano educativo ed affettivo.

Per prepararsi a questo compito durante il percorso verranno fornite tutte le informazioni necessarie sull’organizzazione dei servizi sociali, sanitari, educativi presenti in città; verranno illustrati gli aspetti più significativi del progetto modenese; verranno offerte testimonianze su esperienze in atto.