In Rete con i migranti: al via a Modena una serie di incontri di formazione per richiedenti asilo

Posted on

Si parte il 7 marzo con un incontro su Educazione stradale e civica

Un incontro formativo rivolto a persone migranti e richiedenti asilo avente ad oggetto l’educazione stradale e l’educazione civica. L’iniziativa è in programma per mercoledì 7 marzo 2018 ore 9 a Modena presso la Polivalente di via Viterbo 80 e si svolge all’interno del progetto “In rete con i migranti” del Centro Comitato anziani e orti Sant’Agnese e San Damaso di Modena in partenariato con Centro Sociale Orti di Albareto, Comitato Anziani e Orti Madonnina, Comitato Anziani e Orti Buon Pastore.

“Come noto – spiega Roberto Ricchetti del Centro Comitato anziani e orti Sant’Agnese e San Damaso – Il progetto “In rete con i migranti” prevede diversi momenti di formazione per i richiedenti asilo, che si svolgeranno nei prossimi mesi oltre ai lavori socialmente utili che abbiamo svolto nei mesi scorsi. Il primo incontro è fissato appunto per mercoledì 7 marzo, il prossimo sarà il 22 marzo e verterà sui temi della mobilità con la partecipazione di esperti di Amo e SETA. Altri temi su cui lavoreremo sono la raccolta dei rifiuti e l’igiene ambientale, la Costituzione, il servizio sanitario nazionale, gli stili di vita, la ricerca del lavoro attraverso internet. Questi incontri coinvolgeranno diversi soggetti istituzionali che ci hanno guidato nell’elaborazione dei temi che proporremo”.

All’incontro del 7 marzo interverrà l’ispettore di Polizia Municipale Ilicio Quattrocchi; l’iniziativa è realizzata in collaborazione con l’Assessorato al Welfare e Coesione Sociale del Comune di Modena. Per info: 059 37 26 98