Tanti modi per sostenere la Rete degli Empori: raccolta alimentare, volontariato o donazioni. In collaborzione con Rock No War e Porta Aperta

Posted on

Sabato 10 marzo 2018 torna la raccolta alimentare organizzata da Rock no War in collaborazione con Porta Aperta e la rete provinciale degli empori sociali: Portobello, Il Melograno, Il Pane e le rose e il nascente emporio dell’Unione Terre di Castelli. I volontari saranno impegnati in diversi punti vendita Conad e Coop di Modena e provincia, oltre al Panorama di Sassuolo.

I prodotti raccolti saranno utilizzati per i progetti delle associazioni coinvolte e destinate alle famiglie in difficoltà del nostro territorio: quest’anno sono richiesti pasta e riso, scatolame – soprattutto tonno -, passata di pomodoro, zucchero e olio.

Portobello Emporio Sociale è alla ricerca di volontari per coprire un turno di tre ore presso i punti vendita o per sistemare i prodotti raccolti, sia all’emporio che presso il magazzino di Rock No War a Formigine. Per segnalare la propria disponibilità, scrivere a volontari.portobello@gmail.com oppure chiamare il 3478645291.

Quest’anno, inoltre, ASVM ha lanciato la campagna di crowdfunding “Dona la spesa!” a favore dei quattro empori: sarà attiva fino al 19 marzo e fino a questo momento ha raccolto 1316 euro. L’obiettivo finale è raggiungere 4000 euro da utilizzare per acquistare generi di difficile reperibilità.
È importante l’aiuto di tutti, anche una piccola donazione può essere determinante: contribuire è facilissimo, basta collegarsi al sito https://www.retedeldono.it/it/progetti/associazione-servizi-per-il-volontariato-di-modena/dona-la-spesa.

I modi per sostenere la raccolta, quindi, sono tanti e diversi: vi aspettiamo!