Riforma del Terzo Settore: lo stato dell’arte

Posted on

A seguito della conferenza stampa del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali sullo stato di attuazione della riforma del Terzo settore, il Forum nazionale coglie l’occasione per fare il punto sui numerosi passi ancora da compiere per portare a termine il percorso individuato dalla legge 106 del 2016.

In particolare è stato predisposto un prospetto dal titolo “Riforma del Terzo settore – Stato dell’arte”, che dà conto di tutti gli atti previsti dai vari Decreti legislativi: DPCM, Decreti ministeriali, interministeriali e linee guida, evidenziando quello che è stato fatto e tutto quello che resta da fare.

“Seguiremo da vicino e con attenzione, così come abbiamo fatto finora, l’iter di attuazione di una riforma che vorremmo rappresentasse la base normativa di un Terzo settore rinnovato, valorizzato e pronto ad affrontare le sfide del futuro – ha dichiarato la portavoce del Forum Nazionale Terzo Settore, Claudia Fiaschi – La riforma e, di conseguenza, il nostro lavoro, sono tutt’altro che conclusi: continueremo a collaborare con il Ministero del Lavoro per far sì che si configuri il miglior scenario possibile per gli enti di Terzo settore vecchi e nuovi”.

La scheda di sintesi e il link al prospetto sono disponibili sul sito del Forum Nazionale>>