L’IMPRESA RESPONSABILE CRESCE, NEL MODENESE

L’Associazione Aziende Modenesi per la RSI celebra la conclusione del 3° anno di attività. Oltre 90 i progetti realizzati dalle aziende socie sui temi della sostenibilità e della Responsabilità Sociale d’Impresa.

La rete composta da 40 aziende, in costante crescita, impegnate sui temi della Responsabilità Sociale d’Impresa ha concluso le attività annuali con il Forum finale presso la sede di Democenter, all’interno di UNIMORE, focalizzato sulle attività di collaborazione con le Scuole del territorio e di Alternanza Scuola lavoro, con la testimonianza diretta di aziende associate come Socfeder ed EnergyWay, e soprattutto di studenti coinvolti nei progetti realizzati nel corso del 2017.

“L’attività di quest’anno ha visto la realizzazione di un mix di eventi di coinvolgimento delle aziende associate e degli stakeholder del territorio – sottolinea il Presidente Andrea Cavallini – tra cui Forum pubblici, laboratori di co-progettazione, visite esterne, attività di rilevazione di pratiche di CSR in corso tra le imprese associate e la novità degli incontri di formazione dedicati al Sustainability Management. In particolare vorrei citare il progetto di collaborazione che abbiamo avviato con la Casa circondariale di Modena, che è entrato nella cinquina dei finalisti del Premio Innovatori responsabili promosso dalla Regione Emilia-Romagna”.

Complessivamente, sono state oltre 200 le presenze agli eventi pubblici di referenti di imprese associate e non, istituzioni, associazioni e altre organizzazioni del territorio, oltre che di numerosi cittadini interessati all’approfondimento dei temi proposti.
Tra i progetti completati, un evento di Fundraising per l’Emporio Portobello, con contestuale raccolta di eccedenze alimentari delle aziende, un’indagine su 87 azioni di Welfare Aziendale realizzate da 17 aziende associate; una Guida al Welfare Aziendale con 40 possibili servizi messi a disposizione da aziende socie; la sperimentazione progetto in partenariato di Alternanza Scuola-Lavoro 2017, che ha coinvolto 3 istituti, 10 aziende e 31 studenti coinvolti, per oltre 1000 ore di alternanza, e la Macro progettazione di un prototipo di edificio modulare sostenibile, utilizzabile in situazioni di emergenza.

Durante il 2017 è stata inoltre avviata una collaborazione con due Radio locali: Radio 5.9, nata nella zona del cratere dalla volontà di alcuni giovani dopo il terremoto del 2012 e con Radio Liberamente nata nel 2008 nell’ambito della programmazione dello sportello Social Point del servizio del Dipartimento di Salute Mentale di Modena

Come attività dedicate alle sole aziende associate, invece, sono stati realizzati 5 Laboratori orientati allo scambio di pratiche e alla co-progettazione su temi di RSI. Le attività laboratoriali realizzate hanno contato oltre 90 presenze complessive suddivise in 5 workshops svolti presso aziende associate e luoghi significativi come la Casa circondariale di Modena. I momenti di confronto e dialogo, condotti attraverso specifiche tecniche di facilitazione, hanno portato alla generazione di 25 proposte progettuali di partenza su 4 temi legati alla RSI: Welfare Aziendale, Collaborazioni con il Territorio, Innovazione Green, Partnership tra imprese e Scuole. Queste idee-proposte sono poi state concretizzate in 6 progetti in partnership, in parte già realizzate.

Nel corso del 2017, inoltre, l’Associazione ha promosso diverse azioni di diffusione della conoscenza dei 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’ONU (SDGs), con momenti di formazione, adesione a iniziative nazionali di divulgazione, e collegamento delle attività progettuali a specifici SDGs.

Tutte le informazioni, video, materiali e notizie sul nostro sito http://www.aziendemodenesiperlarsi.it/