Vignola – Dall’io al Noi: 15 anni di attività Per non sentirsi soli

Tags:

Posted on

L’associazione “Per non sentirsi soli” di Vignola, di sostegno a chi convive con l’Alzheimer, festeggia 15 anni di attività con l’evento Dall’Io al Noi, che prevede due conferenze-spettacolo con esponenti del volontariato, della politica e della sanità.
Queste due serate hanno lo scopo di diffondere in modo semplice e coinvolgente concetti e realtà complesse, ai più sconosciuti, perché dolorosamente vissuti all’interno di mura di case private o di centri specialistici.

Il 20 ottobre 2017 alle ore 20.30 presso la Sala dei Contrari della Rocca di Vignola e il 27 ottobre, sempre alle 20.30, presso l’auditorium del Centro Servizi per la Terza età “Francesco e Chiara” a Pavullo, si terranno due momenti di incontro e condivisione di riflessioni e contenuti legati alle tematiche dell’Alzheimer, animati da un intrattenimento artistico e musicale, che vedranno la partecipazione di istituzioni, professionisti ed esponenti della società civile.

“La realtà, ogni realtà, anche quella più nascosta e difficile, per essere conosciuta ed esistere per l’intera collettività, ha bisogno di essere narrata: questo è lo scopo di queste due serate” spiega Ivano Baldini, presidente dell’associazione Per non Sentirsi Soli che in questi anni di attività ha incontrato centinaia di famiglie e conta una ventina di volontari, operando nei distretti di Vignola, Pavullo e Castelfranco.

Questa associazione è costituita da familiari di malati di Alzheimer e svolge attività di informazione, tutela dei diritti e assistenza per sostenere chi convive con il malato nel difficile impegno di cura. Attraverso la promozione di iniziative culturali e sociali si impegna a diffondere i propri fini e a raccogliere i fondi necessari per il raggiungimento dei propri scopi. Durante le due serate ci sarà una raccolta fondi a sostegno dei progetti dell’associazione. Per informazioni: www.pernonsentirsisoli.org