20° GIORNATA DELLA COLLETTA ALIMENTARE: IL 26 NOVEMBRE ANCHE A MODENA

Sabato 26 novembre si terrà in tutta Italia e anche a Modena la ventesima edizione della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare (GNCA), promossa dalla Fondazione Banco Alimentare.

140.000 volontari in 12.000 supermercati, inviteranno a donare alimenti a lunga conservazione che verranno distribuiti a 8.100 strutture caritative (mense per i poveri, comunità per minori, banchi di solidarietà, centri d’accoglienza, ecc…) che aiutano circa 1.560.000 persone bisognose in Italia, di cui quasi 135.000 bambini fino a 5 anni.

Le donazioni di alimenti ricevute in quel giorno andranno a integrare quanto il Banco Alimentare recupera grazie alla sua attività quotidiana, combattendo lo spreco di cibo, oltre 80.000 tonnellate già distribuite quest’anno. 4,6 milioni di persone in Italia soffrono di povertà alimentare, il numero più alto dal 2005 ad oggi, tra queste troviamo famiglie con due o più figli, nuclei in cui il capofamiglia ha perso il lavoro, giovani disoccupati.

In questi 19 anni questo gesto di carità è diventato quello più partecipato in Italia, nel 1996 erano 14.800 i volontari coinvolti, oggi oltre 140.000, con più di 5.500.000 di donatori l’anno scorso.

In Emilia Romagna l’iniziativa gode del sostegno di Coop Alleanza 3.0 e Banco S.Geminiano e S. Prospero Gruppo Banco Popolare.

“Le 7.600 tonnellate distribuite in Emilia Romagna dal Banco nel 2015 (di cui circa 1.000 raccolte durante la Colletta) – ha fatto notare Stefano Dalmonte, presidente della Fondazione Banco Alimentare Emilia Romagna Onlus – non sono sufficienti. I dati molto preoccupanti di recente uscita a fonte Istat e Caritas Italiana evidenziano un quadro della realtà italiana attuale che ci spinge ad impegnarci ancora di più a favorire il dono a chi è più bisognoso”.

In regione la GNCA si terrà presso circa 1.200 punti vendita. Attualmente 800 sono le strutture caritative convenzionate in Emilia Romagna che distribuiscono i prodotti ricevuti da Banco Alimentare.

Nella nostra provincia sono 88 le strutture caritative accreditate e seguite dal Banco Alimentare, strutture che assistono più di 19mila persone. Nel 2015 sono stati distribuite 931mila chilogrammi di generi alimentari.

Clicca qui per consultare i punti vendita in cui si effettua la raccolta