MINACCE A NINO DI MATTEO: LA SOLIDARIETÀ DI LIBERA EMILIA ROMAGNA

Posted on
I coordinamenti di Libera dell’Emilia Romagna esprimono solidarietà e vicinanza a Nino Di Matteo, in seguito alle nuove intercettazioni che aumentano l’allarme sicurezza per il lavoro e la vita del PM, tanto da indurre il CSM a valutare l’esigenza di un suo trasferimento per motivi di sicurezza.

Nel momento in cui le prime sentenze del processo Aemilia ci raccontano di una “rottura degli argini” da parte della criminalità calabrese in Emilia, e di una attività criminale che “entra in contatto con ceti artigianali e imprenditoriali” e “cerca punti di contatto e di rappresentanza mediatico-istituzionale”, riteniamo di riaffermare la nostra vicinanza a chi, come Nino Di Matteo, percorre una strada in salita “costellata di insidie, di tranelli, di trappole, di momenti di difficoltà”, come egli stesso sottolinea. Strada tesa a contrastare le mafie e fare luce sulle connivenze che hanno portato alle stragi che hanno fatto piangere tutti gli italiani perbene.

Tutta Libera Emilia Romagna gli è vicina nella sua battaglia per un futuro senza mafie e senza collusioni e complicità.

                 Il Coordinamento regionale ed i Coordinamenti territoriali di Libera Emilia Romagna

 

LIBERA
Associazioni, nomi e numeri contro le mafie

Coordinamento  Emilia Romagna
c/o ARCI REGIONALE
Via Santa Maria Maggiore 1- 40121 Bologna
Tel. 051.6125160 – fax 051. 230692
C.F: 91336110373
e-mail: emiliaromagna@libera.it