SCUOLA-LAVORO: UNA GIORNATA INTENSA PER DUE STUDENTI MODENESI…

Posted on
L’alternanza scuola-lavoro mette in contatto gli studenti degli istituti modenesi con le realtà, anche di volontariato, del territorio. Ecco le storia di due di loro…

Lo scorso 12 ottobre grazie alla nuova norma di alternanza scuola lavoro, noi due studenti del Liceo Scientifico A. Tassoni di 3°G e 3°F, insieme all’associazione “Comitato Anziani Orti San Damaso Sant’Agnese” e ad alcuni ragazzi stranieri aderenti al progetto Mare Nostrum, abbiamo trascorso la mattinata a ripulire l’are aintorno al Policlinico di Modena da spazzatura di piccola dimensione. Tutti insieme abbiamo raccolto quasi quindici sacchi di spazzatura in tre ore, e dopo aver finito, molte persone ci hanno ringraziato per il lavoro svolto. Alla fine della mattinata abbiamo mangiato in compagnia al ristorante “Osteria del Pozzo”.

Al pomeriggio invece siamo stati a ripulire la sede del Quartiere 3 in via Padova con alcuni ragazzi della comunità “La Corte” del CEIS. Erano tutti ragazzi nostri coetanei provenienti dall’Albania, dall’Egitto e dalla Romania.

Alla fine della giornata ci siamo sentiti molto utili alla comunità modenese e ci siamo resi conto del grave danno che procuriamo all’ambiente buttando a terra anche solo una bottiglietta di plastica.
Dal nostro punto di vista è stato impegnativo, ma allo stesso tempo educativo e produttivo.
Crediamo che tutti debbano fare questo tipo di esperienza, almeno una volta nella vita.

Francesco Battilani e  Longo Lorenzo Leonardo