RICIRCOLO VIRTUOSO: DA PORTA APERTA TRIC TRAC BUONI SPESA PER I CITTADINI VIRTUOSI IN COLLABORAZIONE CON COLDIRETTI

Posted on
Economia circolare, una tendenza sempre più diffusa che promuove il riciclo e il riuso di tante cose che dobbiamo smettere di considerare semplici rifiuti. Va in questa direzione l’iniziativa “RiCircolo virtuoso” promossa da due associazioni modenesi, Porta Aperta e Tric e Trac, le quali da tempo mettono in atto queste buone pratiche, raccogliendo dai cittadini i materiali più eterogenei, per metterli poi a disposizione di chi ne ha necessità.
Partner dell’iniziativa sono gli agricoltori di Coldiretti Modena, poiché il progetto intende coniugare al tema del riuso quello dell’alimentazione sana e del rapporto diretto produzione-consumo, creando un circuito virtuoso sia ecologico sia economico.
Queste due associazioni hanno deciso di dare un riconoscimento ai tanti donatori: dal 22 aprile al 5 giugno 2016, chi porterà i propri oggetti presso le rispettive sedi, purché in buono stato e ancora riutilizzabili, a Porta Aperta (Strada Cimitero San Cataldo 119) e a Tric e Trac (Via L. Nobili, 380/a), riceverà un “buono spesa” di 5 euro che potrà utilizzare presso uno dei mercati di “Campagna Amica”, organizzati settimanalmente dagli agricoltori di Coldiretti.
Le due date non sono state scelte a caso, infatti il 22 aprile è l’Earth Day e il 5 giugno è la giornata mondiale dell’ambiente.
“L’iniziativa ha soprattutto lo scopo di fare conoscere a un maggior numero di persone l’esistenza del nostro centro e le nostre attività – spiega Giorgio Bonini, direttore di Porta Aperta – C’è bisogno di diffondere quanto più possibile uno stile di vita in cui responsabilità e solidarietà non siano opzionali, limitati a momenti specifici, bensì diventino elementi costitutivi dell’esperienza quotidiana”.
Gli fanno eco Eugenio Ronchetti Leonarda Leonardi di Tric e Trac: “Riuso, riciclo, sostenibilità ambientale, sono gli elementi che contribuiscono ad innalzare il livello della qualità della vita, del singolo come della comunità. Per questo abbiamo deciso di impegnarci, con nostre risorse, in questa iniziativa”.
“Già da tempo Coldiretti ha promosso Campagna Amica, il luogo ideale di incontro tra gli interessi dei produttori e quelli dei consumatori per dare risposte a temi di grande attualità come l’alimentazione, il turismo, l’ecologia, la salute e il benessere e inaugurare un nuovo stile di vita – afferma Federica Barozzi, responsabile di Campagna Amica di Coldiretti Modena – Per questo non poteva mancare il nostro supporto a questa iniziativa che promuove comportamenti virtuosi e rispettosi dell’ambiente.”
Tric e Trac è promosso dall’associazione “Insieme in Quartiere per la Città”; gestisce un centro di raccolta di materiali ed oggetti ancora utili, per trasformarli o scambiarli. Obiettivo del progetto è prolungare la vita degli oggetti, promuovere forme di consumo consapevole e sostenibile e forme di riuso creativo.
Il centro di accoglienza Porta Aperta è un organismo promosso dalla Caritas diocesana modenese; si occupa di promozione sociale, servizi alla persona e prevenzione del disagio e gravi forme di emarginazione.
Coldiretti è la principale organizzazione agricola a livello nazionale e la prima a livello europeo. Il suo obiettivo consiste nel garantire alle imprese agricole opportunità di sviluppo in un quadro di piena integrazione dell’agricoltura con gli interessi economici e sociali del Paese.
I Mercati di Campagna Amica in cui sarà possibile spendere i buoni sono:
Mercoledì dalle 14:30 alle 19:00 – Torrenova, via Nonantolana ang. via Cimone
Giovedì dalle 15:00 alle 19:00 – Morane, via Morane, Parco della Resistenza
Sabato dalle 08:00 alle 13:00 – Modena Est, via Indipendenza
Domenica dalle 08:00 alle 13:00 – Centro storico, Largo San Francesco;
Domenica dalle 08:00 alle 13:00 – Zona Sacca, via Don Elio Monari