VOLONTARIATO SINGOLO: UNA NUOVA OPPORTUNITÀ PER CHI VUOLE METTERSI A DISPOSIZIONE DI CONCORDIA

Il Consiglio comunale di Concordia ha approvato il regolamento che disciplina il volontariato singolo. Si tratta di un nuovo strumento al servizio di quanti decidono di mettersi a disposizione del paese e della comunità 

E’ stato approvato il “Regolamento per la collaborazione tra il Comune di Concordia sulla Secchia e singoli volontari per lo svolgimento di attività integrative di servizi pubblici”.
Si tratta di uno strumento che disciplina il cosiddetto volontariato singolo e che è al servizio di quanti decidono di mettersi a disposizione della comunità di Concordia.

Il Comune di Concordia, per facilitare questo tipo di attività, intende istituire l’elenco dei volontari singoli, ovvero un elenco nel quale verranno iscritte le persone che intendono svolgere attività individuale di volontariato all’interno del territorio comunale.

I volontari singoli svolgeranno attività solidaristiche integrative, ma non sostitutive dei servizi di competenza dell’Ente, servizi che non rientrano tra le mansioni svolte o previste dalle organizzazioni di volontariato locali.

Requisiti:
Possono iscriversi le persone di età superiore ai 18 anni, residenti nel territorio del Comune di Concordia sulla Secchia.
Per attività di volontariato singolo deve intendersi quella prestata in modo spontaneo, gratuito, non vincolante e senza alcun carattere di prestazione lavorativa dipendente o professionale. L’attività dei volontari singoli non può essere retribuita in alcun modo, nemmeno dal beneficiario. Il Comune si impegna a rimborsare ai volontari esclusivamente le spese effettivamente sostenute. Successivamente all’iscrizione all’elenco, il cittadino e il Comune definiscono, prima dell’avvio dell’attività, un programma operativo per la realizzazione delle stesse.
Quali attività svolgere?
A titolo esemplificativo, le principali attività in cui possono essere impiegati i volontari singoli sono le seguenti:
Attività nei settori culturale, educativo e sociale 
– collaborazione alle attività di comunicazione istituzionale (distribuzione materiali promozionali e periodico comunale)
– sorveglianza presso i plessi scolastici negli orari di entrata e uscita
– accompagnamento nei percorsi pedonali casa-scuola e scuola-casa
– sostegno e collaborazione nei servizi di assistenza a favore di persone anziane, con disabilità o in condizioni di disagio
Attività nel settore della cura del territorio
 sorveglianza in occasione di manifestazioni pubbliche e collaborazione attività relative (posizionamento transenne, sedie, pedane, ecc…)
– attività rivolte al decoro urbano (monitoraggio e segnalazioni danni o guasti al patrimonio pubblico, piccoli interventi di pulizia e manutenzione presso aree verdi e spazi pubblici).

A chi rivolgersi per diventare volontari singoli?
I singoli cittadini che fossero interessati ad offrire gratuitamente il loro tempo per attività di volontariato integrative di servizi pubblici potranno rivolgersi all’Ufficio cultura per inoltrare la richiesta di iscrizione all’elenco dei volontari singoli utilizzando l’apposita modulistica, che potrà essere ritirata presso il suddetto servizio o scaricata dal sito del Comune.

Info:
Stefano Lugli
Comune di Concordia sulla Secchia
Area Istruzione, Cultura e Servizi alla persona
tel. 0535 412935
fax 0535 412912

Per scaricare la modulistica necessaria clicca qui