“MODENA È UNA GRANDE CITTÀ GRAZIE A TANTI VOLONTARI COME VOI”

Posted on
Il sindaco Muzzarelli, insieme all’assessore Guerzoni e alla presidente del Consiglio Maletti, ha ringraziato una sessantina di volontari del verde in Municipio
“Se Modena è ancora una grande città è perché ci sono tanti come voi che si mettono a disposizione e dedicano tempo alla comunità. Senza il vostro aiuto sarebbe difficile tenere bella la città. Per questo vi abbraccio e vi ringrazio di cuore”.

Lo ha detto il sindaco Gian Carlo Muzzarelli nel corso dell’incontro che si è tenuto lo scorso sabato in Municipio con anche l’assessore all’Ambiente Giulio Guerzoni e la presidente del Consiglio comunale Francesca Maletti e i vari gruppi di volontari del verde che affiancano l’Amministrazione nella manutenzione delle aree di verde pubblico del territorio comunale di Modena.

Presenti nella sala di Rappresentanza del Palazzo municipale circa una sessantina di volontari: a tutti è stato consegnato un piccolo riconoscimento e, a titolo simbolico, sono stati premiati l’Auser, gruppo con l’accordo più datato, e l’Ideal, associazione che più recentemente ha stipulato la convenzione con il Comune per la pulizia di un tratto del parco delle Rimembranze.

I volontari, a oggi raggruppati in oltre 30 soggetti che hanno stipulato convenzioni con l’Amministrazione nelle quali si impegnano al mantenimento di un certo numero di metri quadrati di verde, si occupano mediamente di 1 milione 200 mila metri quadrati di territorio sui circa 9 milioni di verde complessivo urbano, che comprende anche le aree agricole presenti in città. I gruppi in alcuni casi sono nati in modo autonomo da cittadini che si sono aggregati e costituiti in associazione, in altri casi, invece, sono legati a polisportive presenti sul territorio.

Alcune convenzioni hanno superato i 30 anni di vita. Grazie all’istituzione del Coordinamento dei gruppi volontari del verde, oltre al lavoro di manutenzione di parti del verde pubblico oggetto di convenzione, nell’ultimo anno e mezzo i volontari si sono messi a disposizione per specifici interventi di pulizia, come ad esempio l’area gioco Pertini del parco delle Rimembranze, la zona intorno alla Stazione dei treni e tratti di piste ciclabili.

Si sono inoltre occupati della sistemazione delle panchine dei Giardini ducali e di Villa ombrosa.

L’Amministrazione, recentemente, ha inoltre istituito l’albo “Io partecipo”, cui possono iscriversi singoli cittadini non costituiti in gruppo o associazione per attività di volontariato anche saltuarie, che potrà portare a un potenziamento dell’attività che già svolgono i volontari del verde.