MODENA, 3 E 4 OTTOBRE 2015 RACCOLTA ALIMENTARE PER PORTOBELLO

Posted on
Per il terzo anno consecutivo torna la raccolta alimentare a favore dell’emporio sociale Portobello di Modena in programma sabato 3 ottobre 2015 nei punti vendita Conad di Modena e, in occasione della Giornata nazionale del Dono, la raccolta continuerà presso l’ipermercato La Rotonda anche domenica 4 ottobre 2015.

Sempre più famiglie, anche vicine a noi, stanno vivendo in condizioni di povertà e Portobello (www.portobellomodena.it) si sta impegnando per dare loro un aiuto concreto raccogliendo e distribuendo generi di prima necessità e mettendo a disposizione strumenti per risollevarsi dal temporaneo momento di disagio.

La raccolta alimentare rappresenta un’iniziativa molto importante per garantire il giusto assortimento di prodotti sugli scaffali dell’emporio a favore delle famiglie che stanno usufruendo del servizio.

Nelle giornate del 3 e 4 ottobre 2015 (sabato 4 ottobre solo all’IperConad di Modena) saranno presenti volontari nei punti vendita Conad della città per consegnare a chi vorrà donare una lista degli alimenti da acquistare ed una borsa da riempire, invitando ciascuno a fare quanto nelle proprie possibilità per sostenere Portobello.

Cosa si può acquistare: Come gli anni scorsi, l’iniziativa ha lo scopo di raccogliere alimenti preferibilmente a lunga scadenza e/o non-deperibili. In particolare: pasta e riso, scatolame vario, olio, farina, biscotti, passata di pomodoro, prodotti per bambini, prodotti per l’igiene personale.

Dove si può donare: Conad di via Pignedoli, via Beethoven, via L. Settembrini (Baggiovara); Conad Ipermercato di Strada Morane; Conad City di via Nonantolana, via Formigina, via Viterbo, via Amundsen, via del Sagittario, via Vignolese, via dei Giacinti (San Damaso).

La raccolta alimentare coinvolgerà i punti vendita di Modena (e ipermercato) il 3 ottobre e proseguirà solo presso l’ipermercato anche il 4 ottobre, in occasione della celebrazione della prima Giornata del Dono.

“Prosegue – sottolinea Gian Luigi Covili, direttore area Emilia Nordiconad – l’impegno di Conad a sostegno di Portobello, impegno che si rinnova anche grazie ai nostri soci gestori dei punti vendita e al coinvolgimento dei nostri consumatori, da sempre particolarmente sensibili e attenti ad iniziative di solidarietà”.

“Fondamentale l’apporto dei tanti volontari che mettono a disposizione il proprio tempo per la buona riuscita della raccolta e per sostenere l’operato di Portobello – afferma Emanuela Carta, presidente Associazione Servizi per il Volontariato di Modena – L’emporio è generatore di solidarietà e di cultura e oltre a dare un aiuto concreto alle famiglie in difficoltà, è impegnato in prima linea sui temi della lotta allo spreco alimentare per una scommessa educativa e sociale”.