MIGRANTI: BOLOGNA, SIGLATO IL PROTOCOLLO REGIONALE SULLE ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO

E’ stato siglato mercoledì 23 settembre dalla vicepresidente della Regione Emilia Romagna Elisabetta Gualmini e dal Prefetto Ennio Sodano, il protocollo regionale sulle attivita’ di volontariato per richiedenti asilo.

Il documento, firmato anche dal Terzo Settore, dalle Organizzazioni sindacali, dalla Cooperazione sociale e dall’Anci, e’ stato siglato a margine della presentazione delle nuove linee guida nazionale sull’accoglienza profughi. Sulla base degli accordi e delle norme sottoscritte, come peraltro avviene gia’ in alcuni Comuni, i profughi potranno, in modo volontario, dare il proprio contributo alle comunita’ che li accolgono: pulendo strade e sentieri, curando parchi e giardini pubblici, occupandosi di trasporto sociale oppure eseguendo piccoli lavori di manutenzione nelle scuole o in altri edifici pubblici.