INAUGURATA LA NUOVA SEDE AVIS DI MONTECRETO

Con un “gemellaggio” di solidarietà fra l’ appennino e la bassa modenese si è inaugurata sabato 5 settembre la nuova sede Avis di Montecreto.
 Il prefabbricato completo di ambulatorio prelievi, uffici e attrezzature è stato messa a disposizione dall’Avis di Medolla, che l’aveva ricevuta a sua volta in dono nei mesi successivi al sisma. Il Comune di Montecreto ha individuato l’area accanto alla pista di pattinaggio per la nuova collocazione e ha realizzato i servizi, mentre l’Avis Provinciale di Modena ha provveduto allo smontaggio e al trasporto da Medolla all’appennino. La nuova sede subentra alla struttura precedente, che non presentava alcuni requisiti strutturali necessari per l’accreditamento, e potrà garantire la ripresa completa dei prelievi per i circa cento donatori del comune montano.