1000 UOVA DI PASQUA PER ANZIANI E BAMBINI

Posted on
Sono 1.000 le uova di cioccolato che per Pasqua saranno distribuiti agli anziani e ai bambini accolti nelle strutture comunali di Modena e dei Comuni montani grazie all’iniziativa dei volontari dell’Associazione Internazionale Regina Elena Onlus.

Mercoledì 25 marzo i rappresentanti dell’associazione, presieduta da Ilario Bortolan dopo 15 anni di mandato del modenese generale Ennio Reggiani, hanno incontrato nella Galleria Europa di piazza Grande il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli per consegnare le 310 uova pasquali che saranno distribuite in città nelle strutture comunali che accolgono anziani e bambini.

Hanno partecipato alla consegna diversi dirigenti della onlus provenienti dal Piemonte, tra i quali Alfio Torrisi, oltre al Parroco di Casinalbo don Fabio Bellentani che ha benedetto le uova e a una rappresentanza di anziani ospiti della casa protetta Vignolese.

A Modena, le uova pasquali, rigorosamente senza conservanti, verranno distribuite nelle prossime ore agli ospiti della struttura Vignolese, del Patronato Figli del popolo di via Rua Muro, corso Canalgrande e di via San Paolo, dei centri per disabili di via Pisano, via Internati militari e via Campi.

L’Associazione Internazionale Regina Elena è nata 30 anni fa e opera in 56 paesi occupandosi di beneficenza e promuovendo l’educazione, la cultura e la pace. La consegna dei panettoni per Natale e delle uova per Pasqua è ormai diventata una tradizione ultradecennale a Modena grazie all’impegno del delegato Atos Serradimigni, di Maria Grazia e di numerosi volontari.