TORNANO I CAMPI DI PROTEZIONE CIVILE PER GLI STUDENTI MODENESI

Posted on
Sabato 14 marzo 2015 iniziano i campi formativi di protezione civile rivolti agli studenti delle scuole superiori del Modenese che hanno preso parte all’edizione 2014/2015 dei progetti scuola promossi dalle associazioni di volontariato del territorio e coordinati dalle sedi territoriali del Centro di Servizio per il Volontariato di Modena.
Da 9 anni il progetto continua a coinvolgere sempre più studenti sulla provincia. I percorsi vedono impegnati associazioni di volontariato ed enti nella sensibilizzazione degli studenti degli istituti superiori dei distretti di Carpi, Mirandola, Frignano, Sassuolo e Vignola rispetto ai temi del volontariato che opera nell’ambito della protezione civile, un tema sempre più attuale anche alla luce degli avvenimenti che negli ultimi anni hanno colpito la nostra provincia e la nostra regione.
Dopo un primo intervento in classe – in cui i volontari hanno presentato che cosa fa e come agisce la Protezione Civile utilizzando tecniche di animazione e filmati – agli studenti è stata offerta la possibilità di partecipare ad un campo formativo organizzato ad hoc da tutti i soggetti che fanno parte del progetto e che si svolgerà per i territori di Sassuolo e Vignola a Vignola il 14 e 15 marzo: per Mirandola il 28 e 29 marzo a S. Martino Spino, nel Frignano a Lama Mocogno e a Carpi a S. Marino di Carpi l’11 e 12 aprile 2015.
I campi si differenziano tra loro per le caratteristiche del territorio e per i gruppi e le associazioni di volontariato coinvolte. In tutti i percorsi sono previste per gli studenti lezioni ed esercitazioni pratiche di rischio idraulico, antincendio boschivo, avvistamento dispersi, radiocomunicazioni, alpinistica e soccorso sanitario.
Per lo svolgimento delle attività, saranno i volontari ad affiancare gli studenti spiegando loro cosa fare e facendoglielo sperimentare concretamente.
I gruppi di volontariato, gli enti locali e gli istituti scolastici ritengono essenziale informare e formare i cittadini, partendo dalle giovani generazioni, per diffondere una cultura di cittadinanza attiva e consapevole sulla protezione civile e sul volontariato in generale.
L’importanza e il valore del progetto viene confermata di anno in anno dai diversi soggetti che nel tempo hanno contribuito allo sviluppo di azioni efficaci e mirate rispetto agli obiettivi progettuali: stiamo parlando di associazioni di volontariato ed enti, di studenti, di docenti e di operatori del CSV che condividono professionalità e prospettive per mettere in campo ogni anno proposte e attività idonee alla promozione della cittadinanza attiva e del volontariato di protezione civile.
Il progetto è possibile grazie ai finanziamenti di:
Progetto “Giovani cittadini responsabili” fondo speciale per il volontariato anno 2014, Fondazione Casa del Volontariato di Carpi.
TERRITORI E SOGGETTI COINVOLTI IN ORDINE DI SVOLGIMENTO
Distretti di Sassuolo e Vignola:
Campo di formazione “X MEN” – Vignola, 14 e 15 marzo 2015, V edizione
Associazioni coinvolte:
Associazione Nazionale Alpini, Pubblica Assistenza Vignola, Radio Club L. A. M. Spilamberto, Nucleo Provinciale di Volontariato e protezione civile A.N.C. (IPN. 150 Sassuolo), Gruppo intercomunale di protezione civile dell’Unione Terre di Castelli, Croce Rossa Italiana – comitato Locale di Sassuolo, Guardie Ecologiche Volontarie delle Provincia di Modena, Avap Maranello, Associazione Volontariato Fioranese (AVF), Pubblica Assistenza Sassuolo Croce Blu (PAS), Avap Formigine.
Scuole Coinvolte:
Vignola: Istituto superiore Paradisi, Levi, Spallanzani sede di Vignola e Montombraro per un totale di 19 classi incontrate
Sassuolo: ITCG Baggi, Elsa Morante, Ipsia Don Magnani, Ipsia Ferrari per un totale ho incontrato 12 classi incontrate
Enti Coinvolti:
Unione Terre di Castelli, Comune di Vignola.
Distretto di Mirandola:
“LA PROTEZIONE CIVILE SIAMO NOI” – 28 e 29 marzo 2015 presso il nuovo centro polivalente di S. Martino Spino – Mirandola, VI edizione
Associazioni/Gruppi di Volontariato ed Enti che partecipano al progetto
P.A. Croce blu mirandola, P.A. Croce blu San Prospero, P.A. Croce blu Cavezzo, P.A. Croce blu Camposanto, P.A. Croce blu S. Felice Medolla Massa f., Gruppo Comunale Protezione Civile Finale, Gruppo Comunale Protezione Civile Cavezzo, Gruppo Comunale Protezione Civile San Possidonio, Gruppo Comunale Protezione Civile Concordia S/S, Gruppo Comunale Protezione Civile San Prospero, G.E.V. (guardie ecologiche volontarie), G.E.L. (guardie ecologiche volontarie di legambiente), Croce Rossa Italiana Sezione di Finale Emilia
Enti Coinvolti:
Ucman (Unione comuni modenesi area nord)
Comune di Mirandola
Scuole coinvolte
Istituto d’istruzione superiore “Ignazio Calvi” di Finale Emilia, Liceo Scientifico Statale Morando Morandi di Finale E , Istituto di istruzione superiore G. Luosi di Mirandola , Istituto superiore statale “Galileo Galilei” di Mirandola
Per un totale di 31 classi incontrate
Distretto Del Frignano
“TUTTI INSIEME PER LA PROTEZIONE CIVILE” – Frignano 11 e 12 aprile 2015 Istituto comprensivo di Lama Mocogno VII edizione
Associazioni e gruppi coinvolti:
Associazione Nazionale Alpini, Gruppo Guardie Ecologiche, AVAP Pavullo, AVPA Lama Mocogno, AVSA Riolunato, AVAP Fiumalbo, AVAP Polinago, AVAP Sestola, Misericordia di Pievepelago, AVAP Montecreto
Scuole coinvolte:
Istituto Cavazzi/Sorbelli di Pavullo e Pievepelago
Istituto Marconi di Pavullo
Per un totale di 16 classi incontrate
Enti coinvolti:
Unione Comuni del Frignano, Comune di Lama Mocogno
Distretto di Carpi
11 e 12 aprile 2015 c/o Polisportiva S. Marino a S. Marino di Carpi II edizione
Associazioni e gruppi coinvolti
Pubblica Assistenza Campogalliano, Guardie Giurate Ecologiche Volontarie, ARI (Associazione Radioamatori Italiani) Carpi, Radio Club Antenna 2000, Gruppo Comunale Protezione Civile di Novi di Modena, Croce Rossa Italiana di Carpi, Croce Blu di Soliera
Enti coinvolti:
Unione Terre d’argine, Fondazione Casa del Volontariato
Scuole coinvolte:
Liceo M. Fanti, ITIS Vallauri, ITC Meucci/Cattaneo
Per un totale di 20 classi incontrate