QUANDO LA BICICLETTA È SINONIMO DI SOLIDARIETÀ E IMPEGNO SOCIALE

Posted on
Bicicletta come sinonimo di solidarietà e di impegno sociale: è questo il tema dominante degli eventi realizzati dai Bikers per l’Emilia, i ciclisti modenesi già impegnati in numerose iniziative di solidarietà come il Mirandola – l’Aquila in mountain bike per raccogliere fondi a favore delle popolazioni colpite dal terremoto.

Durante le festività, oltre 70 i ciclisti vestiti da Babbo Natale si sono radunati a San Felice per partecipare alla seconda edizione di “Babbinbici”, la pedalata di beneficenza organizzata da Bikers per l’Emilia, Fuori Bordo e Alessi Bici.

Prima tappa a Medolla, poi Mirandola e infine ritorno a San Felice per un totale di 30 km di solidarietà.

I Bikers destineranno i soldi raccolti a due iniziative di beneficenza con importanti ricadute locali: la prima a favore dell’Associazione di promozione sociale ‘Il Girasole’, a sostegno della scuola dell’infanzia di Fossa di Concordia, per il supporto di un progetto di affiancamento ai bambini affetti da autismo, e l’altra a favore del progetto ‘4 ruote diversamente abili’, che è stato presentato ad inizio luglio nel corso delle serate organizzate da Fuori Bordo Staff in collaborazione con Coop Giardino al fine di donare un pulmino Renault Master 9 posti attrezzato per il trasporto disabili che verrà utilizzato dal Centro Diurno La Nuvola e dall’Associazione Sportiva Atlantide, due importarti realtà operanti nella provincia di Modena.