A FIORANO È ATTIVO IL REGISTRO DEI VOLONTARI

Posted on
Accogliendo la disponibilità di alcuni cittadini, e volendo raggiungerne altri, a Fiorano è stato predisposto un registro di volontari individuali, che consentirà di presentare progetti di volontariato ai cittadini, offrendo loro la possibilità di aderire ad una o più iniziative, a titolo volontario e con copertura assicurativa, spaziando dalla cura dei parchi all’esperienza con gli anziani, all’apertura serale della biblioteca e tanto altro ancora.

Si apre così una pagina nuova rendendo facile e possibile, ai cittadini che vogliono offrire un po’ di tempo e di energie per la comunità, di rendersi utili, tutelati da un punto di vista assicurativo e nel rispetto delle norme.

Si è voluto così favorire l’apporto di singoli cittadini volontari allo svolgimento delle attività e dei servizi gestiti dal Comune e diretti al conseguimento di finalità di interesse pubblico nel campo sociale, ambientale e della solidarietà civile, quali ad esempio: supporto nelle attività di informazione e diffusione delle iniziative del Comune; piccole manutenzioni dei fabbricati comunali, purché si tratti di attività che non richiedano il possesso di attestati o qualificazioni specifiche; supporto e collaborazione con i Servizi Culturali nelle attività riguardanti la Biblioteca comunale e nell’organizzazione ed allestimento di manifestazioni a carattere culturale e ricreativo; supporto e collaborazione con i Servizi Scolastici nelle attività riguardanti lo svolgimento di attività proprie nonché l’organizzazione ed allestimento di manifestazioni in collaborazione con le istituzioni scolastiche.

Iscrivendosi all’Elenco dei Volontari, si indicano le mansioni per le quali si dichiara la propria disponibilità: sorveglianza all’esterno delle strutture scolastiche durante l’entrata e l’uscita degli studenti; sorveglianza all’interno delle strutture scolastiche durante le attività extrascolastiche; vigilanza nell’ambito del trasporto scolastico; sorveglianza presso strutture a valenza culturale per meglio controllare l’accesso dell’utenza; attività di supporto e vigilanza presso le strutture ospitanti mostre, concerti ed altre iniziative culturali; vigilanza ed assistenza organizzativa a supporto dello svolgimento di eventi sportivi, di promozione turistica e similari; attività di piccola manutenzione di edifici ed attrezzature comunali; attività di collaborazione a salvaguardia del territorio e di aree pubbliche, anche in occasione di calamità naturali; sorveglianza e tutela di aree verdi d’interesse collettivo; attività di giardinaggio in aree pubbliche; attività di supporto a favore di anziani e disabili
Ma si possono anche suggerire altre mansioni per le quali uno si sente portato, nonché i giorni e le ore nei quali si è disponibili. Insomma bastano tempo e voglia. 

Per registrarsi è necessario recarsi presso l’Ufficio Relazioni col Pubblico, che si trova al piano terra del Municipio di Fiorano Modenese, in Piazza Ciro Menotti 1, mentre per informazioni e regolamento si può visitare il sito www.fiorano.it 

Clicca qui per consultare il regolamento