TERREMOTO IO NON RISCHIO

Posted on
I volontari della Croce Blu di Mirandola e non solo l’11 e 12 ottobre organizzano un punto informativo, esponendo il rischio sismico. L’idea è quella di incontrare i cittadini per informarli sulle linee guida di comportamento (prima, durante e dopo) avvenimenti di questo tipo.

Ai cittadini verrà consegnato del materiale informativo durante la spiegazione delle buone pratiche per minimizzarne l’impatto su persone e cose.

“Io non rischio” è una campagna promossa e realizzata dal Dipartimento della Protezione Civile, Anpas-Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze, Ingv-Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e Reluis-Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica.

Il sistema più efficace per difendersi da un RISCHIO è CONOSCERLO.

Rammentiamo che nei giorni 11 e 12 ottobre 2014 oltre 2000 Volontari appartenenti a organizzazioni nazionali, gruppi comunali e associazioni locali di protezione civile allestiranno punti informativi in 150 piazze distribuite sul territorio nazionale.

Il Gruppo comunale di Carpi , insieme ai volontari dei gruppi comunali di Modena, Novi ed ai volontari della Croce Blu (ANPAS) parteciperanno alla campagna “IO NON RISCHIO terremoto e alluvione” con un punto informativo allestito in piazza Torre a Modena (Ghirlandina). In provincia di Modena altri punti informativi su “IO NON RISCHIO terremoto” saranno allestiti a Carpi (P.zza Martiri), Mirandola (P.zza Costituzione) e a S. Prospero (via Canaletto).

Chiarimenti ed ulteriori informazioni sulla campagna “Io non Rischio” sul sito: www.iononrischio.it