PARCO FERRARI: AL VIA L’ESTATE DEL MILLYBAR

Posted on
Oltre 60 iniziative solo nel primo mese di programmazione, circa 200 per la stagione estiva. E’ questo il ricco programma dell’animazione del Parco Ferrari di Modena messa a punto dalle associazioni che gestiscono il Millybar, il chiosco bar del parco in collaborazione con Circoscrizione 4, il Patrocinio del Comune e il sostegno del main sponsor Conad Giardino. Una programmazione che prevede durante la settimana appuntamenti fissi che ricalcano quelli del 2013 e cioè musica anni 60 e liscio al martedì, balli latini al mercoledì, tango alla domenica, conferenze ambientali il lunedì ma con tante novità e innovazioni ambiziose.

Da metà giugno a metà luglio, con patrocinio dell’Assessorato allo Sport,

“MONDIALI AL PARCO Football, Food&Drink, frittura di pesce patatine e birre artigianali” . Saranno trasmesse in diretta tutte le partite dell’Italia e le principali del torneo e nella maggior parte delle occasioni la visione delle partite potrà essere accompagnata da una buona frittura di pesce preparata in loco al momento o da degustazioni di birre artigianali e non o di cibi e bevande tipici delle nazioni in campo. Si con la partita inaugurale di Giovedì 12 e sarà trasmessa anche la partita di mezzanotte dell’Italia sabato 14 giugno.

Grazie al patrocinio e al sostegno garantito dall’Assessorato alla Cultura” il 13, 20, 27 giugno ci sarà la prima edizione di “BLUES FESTIVAL #1 Radici, incroci, contaminazioni della musica blues”, tre serate di “musica del diavolo” con una house band di musicisti modenesi e ogni volta ospiti importanti come, tra gli altri, Amos AmarantiJohnny La Rosa e Cristiano Maramotti, uno dei migliori chitarristi italiani già collaboratore per anni di Piero Pelù. Una proposta che vuole alzare il livello qualitativo della programmazione musicale, come ricordano gli organizzatori del Millybar “ abbiamo condiviso con l’Assessore alla Cultura l’esigenza di promuovere musica di qualità come il blues, che è alla base di tanta musica moderna ma che ha oggi poche occasioni di essere ascoltata dal vivo. Il festival vuole essere la prima edizione di un appuntamento che intende durare nel tempo e crescere nei prossimi anni”.

Un altro appuntamento culturalmente significativo e innovativo è la rassegna LIRICA AL PARCO, tre serate il primo giovedì di ogni mese che vedranno per la prima volta in un parco cittadino alternarsi soprani, baritoni e tenori accompagnati al pianoforte dal maestro Luca Saltini. Il primo appuntamento è titolato “Incontri verdiani, arie e duetti tratte da: Rigoletto, La Traviata e Il Trovatore”

Sempre a giugno il week end di Legambiente FESTAMBIENTE, due giornate con mercatino, espositori, conferenze ma anche concerti (sabato 7 l’ORCHESTRA IMMAGINARIA) e proiezioni di documentari (7 e 8 giugno).
Il programma prevede poi quattro serate di Festival di Cori non solo locali (19, 21, 26,28 giugno), i consueti apericena della domenica con l’abbinamento di musica dal vivo e degustazioni da tutto il mondo (15 giugno l’ARGENTINA e il Tango, 22 giugno JAMAICA, 29 giugno MEDIO ORIENTE) altri concerti live e con dJ set. Nel programma, non solo per giugno, assume quest’anno particolare importanza la danza, con grande attenzione alle danze di altre culture come giovedì 6 giugno con spettacolo di danze peruviane tradizionali e moderne. Tantissime le iniziative mattutine e pomeridiane per lo sport e il benessere: danza per bambini, yoga, riflessologia plantare, massaggi shiatsu.

Molte novità anche sul fronte della gestione del chiosco. In continuità con le scelte etiche e ambientali della passata stagione è confermata a disponibilità di una ampia gamma di prodotti a km zero, biologici ed equosolidali e il Millybar ha acquisito durante l’inverno la certificazione comunale ETICO&TIPICO, che impegna verso ulteriori scelte come la disponibilità di prodotti per ciliaci e la valorizzazione dei prodotti modenesi. Viene dunque confermata la collaborazione con Coldiretti- Campagna Amica e l’acquisto diretto di frutta e verdura dai piccoli produttori della provincia. Nell’area del bar è stata aggiunta una area dedicata al relax e alla lettura con sedie sdraio, lettini da spiaggia, dondoli e disponibilità di giornali, riviste e libri in book crossing. Una piccola area è dedicata ai più piccoli con giochi e libri per la fascia zero-tre anni e servizi quali la possibilità di utilizzare un fasciatoio e lo scalda biberon. L’attenzione ai bambini e ai ragazzi caratterizza anche il progetto, patrocinato dall’Assessorato all’Istruzione, che ha visto già in maggio diverse scuole modenesi, dai nidi alle medie, venire al parco e usufruire di una visita guidata naturalistica del parco, dell’animazione musicale, della colazione equosolidale.

Il programma estivo Happy&Slow è a cura delle sette associazioni che gestiscono il Millybar e gli eventi estivi associate all’ATS PARCO FERRARI: L’APE, Legambiente, L’Asino che Vola, Tucumseh, Croce Blu, Insieme in quartiere, L’angolo dell’Avventura.

Info: 333.6422650 – 327.7646127 Facebook: Millybar Parco Ferrari