A MODENA UN JOB CAFFÈ PER CHI CERCA LAVORO

Posted on

Un servizio per aiutare i giovani a entrare in contatto con aziende, esperti, enti di formazione è stato inaugurato nei locali del bar Arcobaleno di via Toniolo 124 Ha inaugurato venerdì 28 marzo, nei locali del bar Arcobaleno di via Toniolo 124 il Job Caffè di Modena, un bar che intende aiutare i giovani “neet” a entrare in contatto con il mondo del lavoro. Rivolto in particolare a ragazzi tra i 17 e i 25 anni disoccupati, inoccupati e in cerca di occupazione, è un luogo dove trovare informazioni sul mondo del lavoro e sulle possibilità che offre, in cui

500 IMPRONTE STRAORDINARIE PER L’EMILIA

Posted on

Accanto agli anziani delle strutture di riposo come nei centri di aggregazione giovanile. Alla guida di un’ambulanza o aiutando un disabile in piscina. Portando la spesa e generi di conforto a persone sole, a chi ha dovuto trasferire le proprie cose in un modulo abitativo prefabbricato o accanto ai ragazzini che disegnano la terra che trema. Sono i giovani ritratti da Roberto Brancolini in “500 impronte straordinarie per l’Emilia”, la mostra promossa dall’assessorato alle Politiche giovanili del Comune di Modena in collaborazione con il Copresc Modena per documentare l’esperienza condotta dai giovani che dallo scorso aprile, dopo aver superato una selezione

LIBERARE LE ENERGIE DELL’ITALIA: ARRIVA IL NUOVO FESTIVAL DEL VOLONTARIATO. CHIUSURA CON IL PREMIER MATTEO RENZI

Posted on

Dal 10 al 13 aprile a Lucca torna l’evento nazionale del mondo del volontariato. Una nuova edizione ancora più ricca e piena di ospiti importanti C’era attesa per la presentazione del programma del Festival del Volontariato, l’evento ideato e promosso dal Centro Nazionale per il Volontariato che torna a Lucca dal 10 al 13 aprile, e l’attesa è stata ripagata dalla qualità del programma della manifestazione. “Siamo partiti – ha detto il presidente del Cnv Edoardo Patriarca a Roma durante la presentazione alla stampa dell’evento che si è svolta questa mattina (giovedì 27 marzo) alla Camera dei Deputati- dalla necessità che

A BOMPORTO LA LEGALITÀ È DI CASA

Posted on

La scorsa settimana, sabato 29 marzo 2014, è stata inaugurata a Sorbara La Casa della Legalità, alla presenza del Presidente della Commissione Antimafia Rosy Bindi, della vicepresidente della Regione Simonetta Saliera, del senatore Stefano Vaccari e  di Vincenza Rando, avvocato dell’ufficio legale dell’associazione “Libera contro le mafie”. La struttura ospiterà iniziative per promuovere la cultura della legalità e contrastare i fenomeni delle infiltrazioni mafiose sul territorio. Da sempre il Comune di Bomporto, insieme ai Comuni del Distretto di Castelfranco Emilia (Bastiglia, Bomporto, Castelfranco E., Nonantola, Ravarino e San Cesario sul Panaro), è impegnato nella promozione della legalità quale strumento al contrasto

MEDIARE È MEGLIO

Posted on

E’ partita l’iniziativa di Area Family Adr Onlus inerente all’apertura nei Comuni dell’Area Nord di info point di mediazione civile gratuiti per tutti i cittadini. Area Family ADR Onlus è un’associazione nonprofit che ha il compito di assicurare, alle varie realtà locali in cui sarà operativo il gruppo ADR Family, l’erogazione di servizi alla famiglia L’Associazione conduce un’intensa azione di sensibilizzazione istituzionale affinché il percorso di Mediazione Familiare sia rafforzato da criteri di riconoscimento legale per permettere la diffusione della cultura della Mediazione come strumento valido, efficace e soddisfacente, grazie al quale le persone coinvolte nella controversia possono diventare i veri

A FORMIGINE LO SPORT FA RIMA CON SOLIDARIETÀ

Posted on

Come spesso accade a Formigine, lo sport si coniuga con la solidarietà. Nei giorni scorsi presso il centro natatorio Ondablu, alla presenza del Sindaco Franco Richeldi e degli Assessori ai Servizi Sociali e allo Sport Maria Costi e Federico Zini, i volontari della Podistica Sportinsieme Formigine, rappresentati dal loro presidente Mario Meloni e dal dirigente Massimo Calzolari, hanno consegnato (nella foto) un assegno di 1.000 euro all’associazione A.S.H.A.M. nella persona del dirigente Rino Tarozzi, a sostegno della fondamentale attività dell’associazione a favore delle persone diversamente abili. Alla consegna dell’assegno erano presenti anche alcuni dei ragazzi che pochi giorni fa, sono stati