A NONANTOLA HA APERTO IL CENTRO DEL RIUSO

Posted on
Tutelare l’ambiente, riducendo il conferimento dei rifiuti all’isola ecologica e promuovendo la cultura del riciclo e della lotta allo spreco, educare le persone al riuso creativo degli oggetti, altrimenti destinati alla discarica. Questi sono gli obiettivi primari del Centro del Riuso, inaugurato la scorsa settimana a Nonantola tra il magazzino comunale di Via Valluzza e l’ingresso all’isola ecologica.

Il centro sorge all’interno di prefabbricati in legno destinati a ospitare oggetti ancora in buono stato, che i cittadini decideranno di “regalare” al Centro che li metterà in vendita per raccogliere fondi destinati a progetti di pubblica utilità.

Il centro sarà aperto per la consegna il martedì dalle 9 alle 12 e il giovedì dalle 9 alle 12 e dalle 14.30 alle 17. Per il ritiro l’orario è il sabato dalle 9 alle 12.

È possibile portare stoviglie, utensili, strumenti musicali, articoli sportivi, elettrodomestici, abbigliamento, arredamento, giocattoli, biciclette e tanto altro. La gestione del centro, su indicazione della Consulta del Volontariato, è stata affidata all’associazione “Niente di Nuovo” che in base ad apposita convenzione opererà gratuitamente. Le risorse che entreranno verranno utilizzate per progetti di pubblica utilità o di educazione ambientale, concordati con l’Amministrazione.

In questa logica i volontari attiveranno anche laboratori creativi rivolti soprattutto agli studenti, per insegnare loro che gli oggetti in disuso possono avere una nuova vita.