TUTTI MATTI PER LE OASI

Da due anni Social Point, Servizio del Dipartimento di Salute Mentale, in gestione al Consorzio di Solidarietà Sociale, si occupa di sensibilizzazione, prevenzione e partecipazione attiva della cittadinanza sui temi della salute mentale nel territorio dei Comuni dell’Area Nord.

Uno dei progetti, nato dalla programmazione condivisa con gli utenti del Servizio di Salute Mentale e il territorio, è la creazione di nidi e mangiatoie da posizionare nelle oasi del territorio.

L’iniziativa dal titolo “Tutti matti per le oasi” è promossa congiuntamente da una pluralità di soggetti del mondo dell’Associazionismo (Polisportiva Quarantolese, Italian Art of Living, Fattoria didattica, falegnameria “Il dolce tarlo”) e sviluppata grazie al sostegno del servizio Social Point (progetto del Dipartimento di Salute Mentale dell’Azienda Usl in gestione al Consorzio di Solidarietà Sociale di Modena); in rete con le Associazioni e i Comuni attivi sulle oasi di Medolla, San Possidonio, Mirandola, Concordia.

L’iniziativa prenderà il via lunedì 24 febbraio ore 18,30 con un seminario aperto alla cittadinanza, presso l’Auditorium del Comune di Medolla, dove saranno presentate le oasi ed il loro mondo.

Successivamente si svilupperà attraverso 4 incontri in cui verranno prodotti nidi e mangiatoie. Questi appuntamenti, aperti a tutta la cittadinanza, vedranno la partecipazione di utenti del Centro di Salute Mentale e di alcuni studenti del Ctp (Centro Territoriale Permanente, scuola stranieri).

Nella fase finale nidi e mangiatoie saranno collocati nelle oasi.

Un ciclo di incontri per costruire materiali utili alle oasi e per unire realtà diverse, sensibilizzando alla salute mentale, favorendo una mentalità libera da pregiudizi ed accogliente anche rispetto a chi vive o ha vissuto una malattia mentale.

Per informazioni contattare: Social Point: socialpointmo@gmail.com; Polisportiva Quarantolese: c.meschiari@live.it. Cel.3395480374.